Reggina-Vicenza, Di Carlo: "Due gol regalati, poco concentrati"

11.04.2021 17:50 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina-Vicenza, Di Carlo: "Due gol regalati, poco concentrati"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Mimmo Di Carlo, tecnico del Vicenza, ha parlato nel post-partita della sfida di Reggio:

"Noi abbiamo regalato due gol, e poi è difficile recuperarla, anche se devo dire che l’impegno della squadra c’è stato. Abbiamo giocato provando a sfondare sia sugli esterni che centralmente, dovevamo trovare il gol per riaprire la partita, il terzo gol poi ha consentito alla Reggina di conquistare i tre punti, finalmente noi capiamo che dobbiamo giocare per la salvezza".

Aggiunge Di Carlo: "Loro hanno sfruttato al meglio i nostri errori. Noi abbiamo sbagliato anche un rigore, potevamo riaprire la partita e recuperarla, se non succede è giusto che finisca tre a zero. Non dobbiamo piangerci addosso, senza fare tanto rumore rimettiamoci a posto e dire che dobbiamo salvarci e serve una concentrazione completamente diversa di Ascoli e di oggi".

Di Carlo arrabbiato sopratutto per un aspetto: "La concentrazione, una squadra che vuole fare punti dev’essere concentrata dall’inizio. Oggi non lo siamo stati per dieci minuti, sono arrivati tre tiri e tre gol, facciamo tesoro anche di questa sconfitta. Sappiamo che il nostro obiettivo è la salvezza e vogliamo farlo il prima possibile. In B ci sono momenti, e oggi dobbiamo stringersi e stare uniti per provare a fare quei 4/5 punti per la salvezza".