Lecce-Reggina, Corini: "Ci va tutto storto. Pensiamo solo a battere gli amaranto"

05.05.2021 13:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Lecce-Reggina, Corini: "Ci va tutto storto. Pensiamo solo a battere gli amaranto"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di TuttoSalernitana.com

Il tecnico del Lecce, Eugenio Corini, intervenuto dopo il ko dei suoi sul campo del Monza, ha commentato la prova dei suoi:

"C’è rammarico perché la prestazione della squadra c’è stata. E’ stato un match all’insegna dell’equilibrio, rotto solo da una grandissima prestazione di Barberis. Già nel primo tempo abbiamo fatto qualcosa in più di loro, poi nella ripresa abbiamo spinto a parte i primi dieci minuti. La percezione è che se l’avessimo pareggiata avremmo potuto anche a vincerla. Torniamo da qui con la consapevolezza di aver fatto una grande partita. C’è delusione che dobbiamo trasformare in energia per battere la Reggina".

Sulla corsa al secondo posto: "C’è equilibrio, anche oggi la Salernitana ha vinto all’ultimo. In questo campionato può davvero succedere di tutto quindi a noi servirà solo cercare di vincere con la Reggina e poi vedere che cosa succederà nelle altre. Adesso dobbiamo rincorrere e finché ci sarà la matematica ci proveremo. Se non ci riusciremo proveremo a raggiungere la Serie A attraverso i playoff".

La sosta forzata del campionato può aver danneggiato anche il Lecce? "E’ difficile dire quanto questa abbia influito. Sicuramente è una riflessione da fare perché non abbiamo raccolto i risultati sperati. Dopo Vicenza eravamo slanciati, ma queste cose non dipendono certo da noi, non possiamo controllarle. Ora le cose ci vanno storte, prendiamo gol sotto l’incrocio da fuori e invece noi colpiamo i pali".