Paura durante Casertana-Foggia: scontri tra tifosi all'intervallo, gara a lungo sospesa

05.12.2023 12:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Paura durante Casertana-Foggia: scontri tra tifosi all'intervallo, gara a lungo sospesa
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla

Violenza e paura durante Casertana-Foggia, gara del girone C della serie C andata in scena lunedì sera.

Dopo il prolungato lancio di fumogeni nel primo tempo, che ha portato l'arbitro a sospendere la gara per la fitta nebbia che era calata sul terreno di gioco, si è passati all'aggressione ai danni di un tifoso della Casertana. È successo tutto durante l'intervallo, con il tifoso che ha scavalcato le recinzioni per andare a punzecchiare la tifoseria avversaria. Il giovane, si legge, si è ritrovato contro tre tifosi avversari ed è stato colpito a calci e pugni, finendo a terra privo di sensi: a ricostruire il grave episodio è Corriere dello Sport.

L'episodio ha provocato la reazione dei tifosi casertani, che hanno provato a farsi giustizia da soli sfondando i cancelli che separano gli spalti dalla pista d’atletica. Provvidenziale l’intervento delle forze dell’ordine. Dopo dei lunghi colloqui a bordo campo, la partita è ripresa con la Casertana avanti di due reti.

Ecco il video degli scontri, tratto da Youtube: