Gazzetta dello Sport: "Ascoli, un ribaltone in 7', Kragl abbatte la Reggina"

05.01.2021 10:45 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Gazzetta dello Sport: "Ascoli, un ribaltone in 7', Kragl abbatte la Reggina"

"Ascoli, un ribaltone in 7', Kragl abbatte la Reggina", scrive Gazzetta dello Sport nelle pagine nazionali.

"Sono bastati 7’ tutto cuore all’Ascoli per battere una Reggina che fino al 38’ del secondo tempo non aveva rischiato nulla, Niente lasciava presagire che il vantaggio siglato al 19’ da Liotti (assist di Delprete) sarebbe stato vanificato nel finale dal crescendo dei padroni di casa, che si sono destati all’improvviso dal torpore che aveva caratterizzato la loro partita, in maniera anche imbarazzante. La sconfitta non scalfisce comunque quanto di buono sta facendo Baroni, anche se la Reggina nei secondi tempi prende quasi sempre gol. La vittoria dell’Ascoli è figlia di due giocate e dal fatto che nel finale gli ospiti si sono abbassati troppo lasciando spazi negati prima. Per rianimare un brutto Ascoli, Sottil a inizio ripresa ha buttato dentro Cangiano e Kragl, i protagonisti del ribaltone. Al 38’ Cangiano ha difeso un pallone servito da Pierini e ha battuto Guarna, ex di turno, che al 45’ nulla ha potuto sul missile di Kragl, al rientro da infortunio. Un gran regalo per il 47esimo compleanno di Sottil: per lui 7 punti in 3 partite", l'analisi del quotidiano sportivo.

Voto 6,5 per Liotti e Folorunsho.