Presentato il 1^ Festival dell’Economia, Sviluppo e Sostenibilità: tutti i contenuti dell'evento

30.04.2023 16:30 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Presentato il 1^ Festival dell’Economia, Sviluppo e Sostenibilità: tutti i contenuti dell'evento

1’ Festival dell’Economia, Sviluppo e Sostenibilità. Ideato dal giornalista Maurizio Insarda’ con la collaborazione dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria e l’Università Magna Graecia di Catanzaro. Sbarcheranno in Calabria ospiti prestigiosi 

Si terrà sabato 6, martedì 16 e mercoledì 24 maggio a Reggio Calabria e Catanzaro il primo Festival dell’Economia, Sviluppo e Sostenibilità. L’evento, ideato dal giornalista Maurizio Insardà, sarà occasione di confronto sui temi del rapporto tra Calabria ed economia sostenibile, dello sviluppo del Mezzogiorno e dei cambiamenti nel mondo del calcio.

La kermesse è stata presentata nel corso di una conferenza stampa e vedrà la partecipazione di rappresentanti del mondo universitario e delle istituzioni locali, regionali e nazionali.

“Con l’Università l’Università Magna Graecia di Catanzaro e l’Universita’ Mediterranea di Reggio Calabria abbiamo ritenuto opportuno realizzare un festival di grande attualità con protagonisti del mondo dell’economia in Italia e anche a livello regionale”, ha spiegato l’ideatore Maurizio Insardà. “Verranno in Calabria – ha continuato - personaggi di primissimo piano. L’obiettivo è valorizzare e promuovere il territorio, perché anche manifestazioni di questo tipo permettono di parlare della Calabria in modo positivo. Sarà un confronto per comprendere meglio quali sono le problematiche di questa terra e provare a migliorarla”.

Il primo incontro dal titolo “Infrastrutture di trasporto e sviluppo del Mezzogiorno” si terrà sabato 6 maggio alle ore 10.30 presso la sede di Confindustria Reggio Calabria. Parteciperanno: il Capo Dipartimento del Ministero dell’Infrastrutture e Trasporti Dott. Enrico Maria Pujia, il Magnifico Rettore della Mediterranea Giuseppe Zimbalatti, il Prof. Domenico Marino, Politica economica, il Presidente di Confindustria Reggio Ing. Domenico Vecchio, il Presidente della Camera di Commercio di Messina dott. Ivo Blandina e l’assessore comunale Mimmo Battaglia. Modererà la giornalista di Rai 2 Marzia Roncacci.

Il programma proseguirà con un dibattito sulla Calabria e sull’economia sostenibile che avrà luogo martedì 16 maggio alle ore 15.00 presso l’università Magna Graecia di Catanzaro. Modererà il Presidente dei giornalisti della Calabria Giuseppe Soluri. Ospiti: francesco Tufanelli presidenza del consiglio dei Ministri - Segretario Generale CNEL, l’ex Ministro e Presidente Istat Enrico Giovannini co fondatore e direttore scientifico Alleanza Italia per lo sviluppo sostenibile, il Capo Gabinetto del Ministero dell’Università Marcella Panucci, i prof. Rocco Reina Organizzazione Aziendale e Antonio Viscomi Diritto del lavoro Magna Graecia, il Prof. Domenico Marino Mediterranea, il dottor Domenico Mamone Presidente Fondolavoro e l’assessore regionale al lavoro della Regione Calabria Giovanni Calabrese.

Il Festival si concluderà con il confronto dal titolo “Soldi vs Idee” Come cambia il calcio fuori dal campo”, in programma mercoledì 24 maggio alle ore 10.30 presso la sede dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria. Ospiti Michele Uva ex direttore generale FIGC e Vice Presidente UEFA e attuale Direttore Social & Environmental Sustainability UEFA, il Prof. Italo Cucci, il direttore di SKY TG 24 Domenico  Bellis e il Magnifico Rettore della Mediterranea.

Secondo il Professore Rocco Reina dell’Università Magna Graecia partecipare e promuovere un festival che abbia per tema l'economia e lo sviluppo della ns regione, sotto l'egida della sostenibilità rappresenta un interessante e sfidante progetto che Maurizio Insardà ha voluto con grande determinazione portare avanti con le università del territorio, al fine di contribuire ad un confronto serio e costruttivo tra le principali istituzioni presenti e disponibili. Per noi come Università Magna Graecia di Catanzaro è stato pertanto un onore ed un onere necessario, confidenti come siamo che la crescita non può non passare dalle partnership attive tra attori del contesto e tra tutti coloro che hanno o sentono la responsabilità di parteciparvi. Il Magnifico Rettore prof. De Sarro, il giorno 16 p.v. ha dato la propria disponibilità e supporto, ospitando l'evento centrale del Festival, che per la qualità dei relatori e degli interventi si proietta come l'intero Festival a diventare l'appuntamento annuale di riferimento per conoscere ed approfondire l'andamento economico della Ns. Calabria. 

Secondo Domenico Marino, docente di Economia politica presso l’Università Mediterranea di Reggio Calabria, la kermesse sarà l’occasione per “una riflessione fatta in termini scientifici su economia, sviluppo e sostenibilità in Calabria”. “Abbiamo bisogno di questo tipo di riflessioni – ha detto - perché il mancato sviluppo della Calabria è un problema di idee strategiche e conoscenza, prima ancora che di risorse”.

“La nostra Università - ha affermato Daniele Cananzi, direttore del Dipartimento di Giurisprudenza, Economia e Scienze umane dell’Università Mediterranea di Reggio Calabria - è lieta di compartecipare a questo primo festival su un tema particolarmente importante perché l’economia, lo sviluppo e la sostenibilità per il nostro territorio sono le urgenze del momento”.