L'angolo dei tifosi, Reggina, polemiche e scontri: le vostre mail

09.07.2022 23:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
L'angolo dei tifosi, Reggina, polemiche e scontri: le vostre mail
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Il salvataggio della Reggina è varato, la complessa operazione si è rivelata fruttuosa e si spera adesso si possa voltare pagina dopo lo scempio degli ultimi anni. Adesso si può tornare a pensare al campo e iniziare ad assaporare le cose di campo, iniziando dal calciomercato. Giorni caldi sul fronte della programmazione sportiva.

Dite la vostra sulle prospettive future del sodalizio, su cosa vi aspettate adesso dalla nuova gestione societaria: scrivete alla mail tuttoreggina@libero.it.

                                                                                     ----------------------------

Spett.le redazione, è da poco uscita la notizia da voi prontamente riportata della defezione di Stellone non convinto del progetto tecnico o di altro a noi non noto. Mi domando come sia possibile che per noi Reggini ogni cosa diventi maledettamente complicata. Dopo lo scampato fallimento (ex proprietario agli arresti domiciliari e indagato per autoriciclaggio), una tribolatissima cessione della proprietà all'ultimo suono di gong , poi  quando tutto sembrava sistemato ecco la querelle tra neo DG Martino e DS Taibi per le competenze tecniche e il mercato da fare. Ora quest'altra mazzata con l'allenatore che non firma, la data del ritiro posticipata nuovamente, un mercato fermo(tra l'altro siamo senza portieri) e chi sa cos'altro verrà fuori. Non ho più parole...

Francesco da Piacenza

LA REDAZIONE RISPONDE: Un gruppo deve essere composto da persone che vanno in accordo tra di loro, altrimenti vengono fuori queste scenette poche edificanti. 

                                                                                     ----------------------------

Cara redazione,mi rendo conto quanto sia difficile lavorare a Reggio,resto basito dalla situazione che si è venuta a creare con la nuova dirigenza,finita l era Gallo giustamente da voi sempre criticata si inizia con la nuova presidenza è società di nuovo con insulti e polemiche,la vicenda Stellone ci rattrista,non c'è mai la giusta riconoscenza x chi ha svolto un ottimo lavoro,la verità era evidente non lo si voleva confermare, chiedo al nuovo Direttore Generale molta attenzione e responsabilità,la Reggina merita rispetto,come tifoso sono molto preoccupato, saluti

Marco 

LA REDAZIONE RISPONDE: Rispetto per le persone, ma davvero non ci sono persone per tutte le stagioni o indispensabili. Una società di calcio esiste se ci sono i tifosi e se c'è chi decide e mette il denaro, il resto è intercambiabile.

                                                                                     ----------------------------

Che tristezza leggere queste notizie sulla Reggina. Le altre squadre fanno mercato si apprestano ai ritiri e noi dobbiamo sempre essere in prima pagina per beghe interne. Io personalmente non so se seguirò più la squadra. È uno strazio. Ci vorrebbe più umiltà da parte di tutte le componenti e pensare al bene della squadra. Un caro saluto  

Renato

                                                                                     ----------------------------

Buonasera redazione,

Sono costernato e affranto dallo spettacolo indecoroso a cui assistiamo, i tifosi non lo meritano.

Si poteva e doveva cogliere l"onda emotiva positiva e fare subito una campagna abbonamenti ed invece polemiche e personalismi di persone che stanno anteponendo il proprio ego a tutto il resto.

Saladini intervenga subito, siamo già in ritardo su tutto e ritornare in C sarebbe la fine, i suoi sforzi sarebbero stati nulli, tanto valeva ripartire dalla D.

Forza Reggina sempre!

Salvo

LA REDAZIONE RISPONDE: Siamo d'accordo con il suo pensiero. 

                                                                                     ----------------------------

Un saluto alla redazione di tuttoreggina e ai lettori

Ho letto solo qualche ora fa del dietrofront sull' allenatore, mister stellone, e onestamente di primo acchito pensavo fosse una scelta della società, poi leggendo tra le vostre righe e informandomi è stata una scelta dell' allenatore che non riguarda neanche il lato economico ma organizzativo!!
Ora io mi domando, cosa si aspettava il signor stellone??? Penso che anche i sassi ormai sanno che a livello organizzativo la Reggina è un cantiere aperto, e non vedo come possa essere altrimenti visto che parliamo di una società ufficializzata nemmeno 15 giorni fa'!!
Un allenatore che ha atteso così pazientemente e che notoriamente lavora con i giovani che Taibi stava trattando proprio per il suo modulo, e che a detta sua aveva trovato pure l' accordo economico, come fa a fare saltare tutto così di punto in bianco???

Io comunque di mio non ne faccio un dramma, e se ho capito qualcosa dalle precedenti esperienze è che NON si santifica NESSUNO, le persone passano la Reggina (fortunatamente salva e iscritta) resta, Stellone via?? Grazie buona fortuna e avanti il prossimo, importante è che la società ci abbia provato, tutti utili ma nessuno indispensabile!!
Spero che il popolo reggino capisca che bisogna stare vicino oggi più che mai alla Reggina e non alle figure di passaggio!!

Forza Reggina

Giuseppe

LA REDAZIONE RISPONDE: Onestamente, con il massimo rispetto, le sortite del signor Stellone sono sbagliate nella forma e nel modo. Sopratutto perché si è aizzata una piazza giustamente scottata dalla precedente gestione societaria. Esiste un interesse primario che va oltre quello dei singoli e si chiama Reggina. In passato, molti allenatori, nell'atto della sfiducia, se ne sono andati in silenzio e senza tentare di creare ulteriori difficoltà ad una società che ha ereditato il disastro assoluto.