REGGINA-CITTADELLA - I precedenti: tre colpi granata al Granillo

17.12.2020 14:10 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
REGGINA-CITTADELLA - I precedenti: tre colpi granata al Granillo
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla

Cittadella un pò indigesta per la Reggina. Solo un successo per la squadra calabrese, peraltro nel primo incontro assoluto tra le due formazioni. Poi due pareggi e tre blitz dei veneti.

Tutti gli incontri disputati in B.

Il primo precedente risale al 10 febbraio 2002, stagione culminata con la seconda promozione calabrese nella massima serie: finì 1-0, con gol partita di Davide Dionigi. Il secondo incontro è relativo a due stagioni fa: 1-1, vantaggio di Capelli e pareggio di Pesoli.

Negli ultimi due precedenti, il Cittadella si è imposto con il medesimo punteggio, 0-1.

Di seguito, tutte le formazioni amaranto nelle sfide contro la squadra veneta.

1) Stagione 2001-2002, Campionato di Serie B: Reggina-Cittadella 1-0 (67' Dionigi)

Il 10 febbraio 2002,  la Reggina di Colomba passa 1-0 grazie a bomber Dionigi. A fine stagione, amaranto promossi in Serie A.

Di seguito, la formazione calabrese.

Belardi; Vicari, Jiranek, Vargas, Morabito; Cozza (85' Veron), Mamede, Mozart, Leon, Savoldi (78' Zoppetti), Dionigi (82' Bogdani).

2) Stagione 2009-2010, Campionato di Serie B: Reggina-Cittadella 1-1 (18' Capelli,70' Pesoli)

Il 19 settembre 2009,  la Reggina di Novellino pareggia in casa contro i veneti. A Capelli, risponde Pesoli nella ripresa. Reggina che riuscirà a salvarsi solo all'ultima giornata, dopo essere partita per vincere il campionato.

Di seguito, la formazione amaranto.

Cassano; Lanzaro, Valdez (13' Cascione), Capelli, Rizzato; Buscè, Carmona, Volpi, Barillà (81' Viola A.); Missiroli, Bonazzoli (64' Cacia).

3) Stagione 2010-2011, Campionato di Serie B: Reggina-Cittadella 0-1 (9' Piovaccari)

Il 9 aprile 2011, primo successo del Cittadella a Reggio Calabria. Il gol partita lo segna Piovaccari, che finalizza una ripartenza al 9'. Reggina poi ai playoff ed eliminata in semifinale dalla corsa alla A.

Ecco la formazione amaranto, allenata da Atzori, di quella gara:

Puggioni; Adejo (56’ De Rose), Cosenza, Acerbi; Colombo, Rizzo (77' Castiglia), Viola N, Rizzato; Sarno (67' Viola A.); Bonazzoli, Campagnacci

4) Stagione 2011-2012, Campionato di Serie B: Reggina-Cittadella 3-3 (34' Armellino, 35' Ciancio, 51' Di Carmine, 63' Viola A., 75' Di Carmine 76' Viola A.)

Il 12 maggio 2012, l'ultimo precedente tra le due squadre. Finisce 3-3, tipica gara di fine stagione. Da segnalare Di Carmine e Alessio Viola, autori di una doppietta a testa.

Di seguito, l'undici scelto da Breda:

Belardi; D'Alessandro, Adejo, Emerson, Angella, Rizzato; Armellino, Rizzo; Melara (58' Ragusa), Ceravolo (61' Viola A.), Campagnacci.

5) Stagione 2012-2013, campionato di serie B, Reggina-Cittadella 0-1 (90' Schiavon)

Il 17 dicembre 2012, il Cittadella apre la crisi della Reggina di Dionigi, che a cavallo tra Natale e Capodanno, troverà una mini riscossa. Saranno entrambe coinvolte nella bagarre per non retrocedere ed entrambe si salveranno senza passare dai playout.

Ecco il tabellino della gara:

REGGINA (5-3-2): Baiocco; D'Alessandro (46’ Melara), Adejo, Freddi, Lucioni, Rizzato; Armellino (71’ Fischnaller), Hetemaj, Barillà; Ceravolo (57’ Sarno), Comi. a disp.: Facchin, Ely, Rizzo, Fischnaller, Bombagi. All. Dionigi.

CITTADELLA (4-3-3): Cordaz, Sosa, Pellizer, Martinelli, Biraghi; Baselli, Schiavon, Vitofrancesco (87' Paolucci); Maah (75’ Di Nardo), Di Roberto (68’ Coly), Di Carmine. a disp. Pierobon, De Vito, Bellazzini, Ciancio. All. Foscarini.

ARBITRO: Roca di Foggia.

AMMONITI: Hetemaj (R), Melara (R).

NOTE: corner 8-1, recupero 0'-; spettatori paganti 198, abbonati 2795; incasso biglietti 2545 euro, totale 20243;

6) Stagione 2013-2014, campionato di serie B, Reggina-Cittadella 0-1  (78' autorete Bochniewicz)

Il 26 aprile 2014, colpo del Cittadella contro una Reggina oramai condannata alla serie C. Nel finale, rigore sbagliato da Gerardi.

Ecco il tabellino della gara:

REGGINA - 4-3-1-2 -Pigliacelli; Di Lorenzo, Lucioni, Bochniewicz, Contessa (82' Fischnaller); Pambou, Dall'Oglio, Barillà (58' Dumitru); Sbaffo; Di Michele (74' Maicon), Gerardi. a disposizione: Zandrini, Ipsa, Foglio, Frascatore, Adejo, Maza. Allenatori: Zanin/Gagliardi

CITTADELLA 4-2-3-1 - Di Gennaro; Coly, Scaglia, Pellizzer, Alborno; Paolucci (62' Lora), N.Rigoni; Surraco (62' Djuric), Busellato, Piscitella (83' Jiday); Coralli. a disposizione: Pierobon, Gasparetto, Donnarumma, Perez, Marino, Pugliese. Allenatore: Foscarini

marcatore: 78' autorete Bochniewicz

arbitro: Nasca (Bari)  assistenti: Pegorin-Raparelli    IV Uomo: Marini

ammoniti: Di Michele (R) Coralli (C)

espulsi: Bochniewicz (R) al 90' per doppia ammonizione, Pellizzer (C) al 92'

note: 145 spettatori paganti, Gerardi sbaglia rigore al 94'