Reggina-Salernitana, Castori sul momento dei suoi: "Superato il periodo negativo. Serie A? Ci proviamo"

25.01.2021 12:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina-Salernitana, Castori sul momento dei suoi: "Superato il periodo negativo. Serie A? Ci proviamo"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

La Salernitana torna al successo dopo un periodo negativo, culminato con lo 0-5 ad Empoli e con la decisione di portare la squadra in ritiro. Fabrizio Castori ha parlato dopo la vittoria sul Pescara e ha spiegato il momento della squadra:

"Il gruppo ha passato un periodo negativo, secondo me lo ha superato, vivendolo senza drammi, né isterismi o situazioni di frizione, sapendo di dover curare gli aspetti negativi emersi nelle ultime tre partite assumendoci tutti le nostre responsabilità, senza trovare capri espiatori. Abbiamo lavato i panni sporchi in casa e analizzato le problematiche: da gruppo sano e serio ci siamo messi sotto per cancellare tutto. Nel corso di una annata i momenti negativi ci sono, la squadra ha risposto, è stata la vittoria del gruppo. Era importante tornare a vincere e l’abbiamo fatto; questo brutto periodo per adesso è superato e sono contento, non esiste chi non possa subire un passo falso, ma è importante sapersi rialzare".

Piccolo caso Tutino in casa Salernitana, Castori precisa: "Ho 4 attaccanti, ne giocano 2, fai fatica a giocare 38 volte sempre coi soliti, era arrivato il momento di far rifiatare qualcuno. Gondo e Giannetti hanno risposto alla grande, Gennaro ha fatto il suo dovere quando è entrato. Era giusto dare il valore a tutto il ventaglio di soluzioni che abbiamo e naturale fare dei ricambi".

In casa granata sono già arrivati tre nuovi acquisti (Coulibaly, Sy e Durmisi, ndr), Castori non si attende nulla negli ultimi giorni di mercato: "Non ci ho mai creduto, a gennaio i giocatori che si vanno a prendere non sono di solito allenati e vanno portati in condizione. C’è qualche defezione, stiamo facendo dei ritocchi ma quel che conta è il lavoro e l’amalgama. Dal 20 agosto a oggi siamo cresciuti. Non è il mercato la soluzione dei problemi".

La Salernitana può sognare la serie A? Castori sottolinea: "Non faccio previsioni, sono felice dei 34 punti nel girone d’andata. C’è grande equilibrio, tante squadre sono sullo stesso livello che è molto alto e comunque cresciuto rispetto all’anno scorso, sarà dura mantenere questo ritmo. Le squadre sono ancora più attente e concentrate, sarà un girone di ritorno di fuoco, noi speriamo di essere lì fino alla fine".