BARI-REGGINA, il diverso stile di avvicinarsi al match

14.09.2019 17:00 di Giovanni Cimino Twitter:    Vedi letture
© foto di Sarah Furnari/TuttoLegaPro.com
BARI-REGGINA, il diverso stile di avvicinarsi al match

Il diverso stile di approcciarsi al big match. In casa Bari hanno parlato e stanno parlando tutti, presentandosi ai microfoni degli organi d'informazione, a Reggio c'è un pò di "nebbia". Probabilmente voluta e cercata, dopo qualche sortita di qualche dirigente, che voleva seguire le simpatiche provocazioni del patron Gallo sulla forza del Bari.

Poche chiacchiere, molto lavoro sul campo per i ragazzi di Toscano, bocche cucitissime e una sfilza lunghissima di autorizzazioni da dover ottemperare per avere un'intervista a qualche tesserato. Non è detto che sia un male. Persino gli orari degli allenamenti vengono cambiati per cercare di fare vedere il meno possibile: tutte piccole strategie per cercare di non scoprirsi troppo.

L'unico che parlerà sarà il tecnico Toscano, che domani alle ore 11.45 incontrerà gli organi d'informazione.

Un modo alternativo per avvicinarsi al big match, alla fine conterà solo ciò che si vedrà sul terreno del San Nicola.