LE PAGELLE DELLA REGGINA - Si può e si deve dare di più

29.10.2023 17:42 di Valerio Romito   vedi letture
LE PAGELLE DELLA REGGINA - Si può e si deve dare di più

MARTINEZ 6 – L’unico pericolo alla sua porta arriva in pieno recupero da…Ingegneri per un retropassaggio che fa venire i brividi e sarebbe suonato come assoluta beffa

DERVISHI 5,5 – Si propone a destra senza soluzione di continuità ma le imprecisioni sono troppe e non sempre giustificabili (DALL’85’ BIANCO S.V.)

GIRASOLE 6 – Al rientro dopo Portici, cerca di badare al sodo con interventi secchi a pulire la retroguardia, nel mezzo prima si becca un cazzotto a palla lontana e poi per poco non ci rimette la gamba per un intervento killer di Romano, entrambi incredibilmente ignorati dall’arbitro (DALL’87’ KREMENOVIC S.V.)

INGEGNERI 6 – La sua gara è disciplinata e senza patemi d’animo, se si esclude l’emozione finale dove per fortuna non centra il suo specchio

MARTINER 5,5 – Piuttosto in affanno almeno per un tempo, anche perché i siciliani cercano insistentemente il suo lato, tant’è che spesso usufruisce dell’aiuto difensivo di Provazza

ZUCCO 5,5 – Probabilmente scarico dall’adrenalina accumulata con il Lamezia e sfavorito dal terreno e dal pressing avversario, sta di fatto che si vede pochissimo (DAL 77’ PERRI S.V.)

MUNGO 6 – Di fatto è l’unico che riesce a concludere a rete ma la traversa gli nega un gol che sarebbe preziosissimo, ci mette la solita grinta ma l’ennesimo giallo gli farà saltare Trapani

BARILLA’ 6 – Schierato a sorpresa nonostante il recente infortunio, cerca di metterci materia grigia ma gli spazi sono inesistenti, soprattutto con gli avversari in inferiorità

PROVAZZA 6 – Ancora una volta è il più attivo ed il più pericoloso nella metà campo avversaria, cerca ripetutamente la superiorità, purtroppo però pare predicare ne deserto

ALTAMURA 5,5 – Il tecnico gli ripropone la fiducia datagli mercoledì scorso, ma è evidente che come terminale offensivo non può rendere per come servirebbe per evidenti caratteristiche fisiche (DAL 63’ COPPOLA 5,5 - Avrebbe una buona opportunità appena entrato ma cicca il colpo di testa da pochi metri)

MARRAS 5 – Gioca a distanza siderale dalla porta siciliana, ed anche da esterno non riesce mai a saltare l’uomo, così francamente è inutile (DAL 68’ RICCI 5,5 – Quantomeno si pone a muso duro contro i fallosissimi avversari)

TROCINI 5,5 – La situazione la conosciamo, senza punte di ruolo appare difficile sbloccare certe partite, ma oggi francamente si doveva e poteva tentare di più e cercare strade alternative, se si pensa che oltretutto si è stati in 11 contro 10 per oltre quaranta minuti, e se si vuole ambire a certi traguardi bisogna buttare il cuore oltre qualsiasi ostacolo