LIVE TUTTOREGGINA! Akragas-Reggio Calabria 1-1, FINALE: solo un punto per gli amaranto

PREMERE F5 o EFFETTUARE IL REFRESH della PAGINA PER AGGIORNARE
19.11.2023 15:27 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
LIVE TUTTOREGGINA! Akragas-Reggio Calabria 1-1, FINALE: solo un punto per gli amaranto
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

FINALE! Finisce in parità la sfida tra Akragas e Reggio Calabria, Perri ha risposto al gol di Leuca. Un punticino che non può esaltare la piazza e il pubblico amaranto e altra trasferta siciliana senza vittoria. Altro primo tempo regalato agli avversari e qualche scelta ha lasciato a desiderare.

95' - SUPER OCCASIONE PER LA REGGIO! Rimessa laterale lunga di Cham, Ingegneri da due passi colpisce addosso al portiere! Che occasione!

92' - SOSTITUZIONE AKRAGAS, fuori Di Mauro, in campo Bruno.

91' - Intervento sospetto in area di Di Stefano su Rosseti, l'arbitro chiude gli occhi: trattenuta abbastanza evidente, ci poteva stare la massima punizione.

Cinque di recupero.

89' - AMMONIZIONE AKRAGAS, Rechichi travolge Rosseti sulla metà campo, punizione per il team amaranto.

87' - SOSTITUZIONE REGGIO, fuori Barillà, in campo Bianco.

85' - AMMONIZIONE REGGIO CALABRIA, giallo per Barillà che tocca la palla con la mano.

SOSTITUZIONE REGGIO, fuori Provazza, in campo Bontempi.

82' - SOSTITUZIONE AKRAGAS, fuori Grillo, in campo Mannina.

78' - TRIPLA SOSTITUZIONE REGGIO, fuori Mungo, Parodi e Perri, in campo Cham, Salandria e Rosseti.

76' - Che spreco di Perri. Ripartenza della squadra ospite, il numero 23 vola in velocità, arriva al limite e calcia in porta, mentre sulla destra c'era tutto solo Provazza.. Che spreco.

75' - Ultimi 15' ad Agrigento, la Reggio ha perso metri e l'Akragas ha preso coraggio. Trocini non ha sin qui operato cambi.

69' - SOSTITUZIONE AKRAGAS, fuori Perez, in campo Baio.

67' - Botta dalla distanza di Perri che manda sopra la traversa. Dopo il gol ben altra squadra quella di Trocini, nella ripresa decisamente padrona del campo.

65' - SOSTITUZIONE AKRAGAS, fuori Marrale, in campo l'ex Catania Llama.

Sugli sviluppi dell'angolo, girata di destro di Perri dall'interno dell'area, sfera sopra la traversa.

64' - Ancora Reggio che riparte con Mungo, palla a destra per Bolzicco che conquista il primo corner del match per i suoi.

Ora è la Reggio a spingere, Akragas che balla parecchio dietro. Provazza sta provando ad accendere la manovra offensiva amaranto.

61' - SOSTITUZIONE AKRAGAS, fuori Leuca, in campo Trombino.

59' - Spallata rischiosa di Cipolla in area su Trombino, pwer l'arbitro non c'è nulla.

57' - Altra iniziativa di Provazza a destra, letteralmente scatenato, traversone al centro fuori misura, Perri controlla sul fondo e subisce fallo: punizione che è una sorta di corner corto.

56' - Barillà recupera palla a metà campo e apre per Provazza a destra, entra in area e da posizione defilata calcia in porta, sfera a lato e Bolzicco si dispera in mezzo perché si era liberato bene.

54' - Inizio di ripresa tutt'altro che facile per gli amaranto, che però hanno trovato la forza per una ripartenza che ha portato al pari.

Tutto nasce da un contrasto finalmente convinto di Provazza, che va via a sinistra, palla in mezzo al limite per Barillà che va alla battuta, respinge Sorrentino, da due passi Perri insacca! 1-1!

50' - GOOOOOOLLLLLL REGGINA!!!!! PERRI!!!! 1-1!!!

Avvio di ripresa in cui la Reggio sta subendo la pressione della squadra di casa.

Nessun cambio all'intervallo, Reggio con gli stessi undici che hanno iniziato il match

45' - LA GARA E' RIPARTITA! Prima sfera della ripresa affidata all'Akragas.

ore 15.36 - Squadre di nuovo sul terreno di gioco.

FINE PRIMO TEMPO! Akragas avanti di una rete sulla Reggio Calabria. Al di là dell'episodio del gol dei padroni di casa, assai dubbio, la squadra di Trocini non ha di certo offerto una prestazione indimenticabile, non creando mai pericoli alla porta di Sorrentino. Bisogna cambiare completamente atteggiamento, altrimenti questa partita è già segnata.

Un minuto di recupero.

Pareggia la Vibonese, nuovo vantaggio del Trapani.

41' - Leuca pressa su Ingegneri e lo costringe all'errore al limite, tiro verso la porta dell'attaccante di casa, Girasole mura e evita guai a Martinez.

39' - Tanti palloni verso Bolzicco, sin qui spenti Perri e Provazza, che non riescono ad entrare in partita.

Reggio fa grande fatica a fare gioco, tanti errori e molti passaggi fuori misura.

36' - AMMONIZIONE REGGINA, giallo per Parodi che travolge Grillo. Provvedimento eccessivo, altro arbitro modesto,. per non dire scarso.

33' - LEUCA! Svarione della difesa amaranto, Leuca si ritrova palla sui piedi da 10 metri dalla porta e calcia in porta, Martinez blocca. Altro errore evidente.

Vantaggio Gioiese sul Licata e clamoroso pari del San Luca a Trapani.

31' - AMMONIZIONE REGGIO, giallo per Mungo che atterra Di Mauro.

Di Mauro supera sulla sinistra Parodi, sin qui letteralmente addormentato, palla in mezzo e tocco di Leuca, sfera sul palo, poi la palla balla sulla linea e per l'arbitro la stessa ha superato la linea. Proteste furiose della squadra di Trocini, ma per Galiffi di Alghero è gol. Impossibile capirci di più.

24' - GOL AKRAGAS! Vantaggio della squadra di casa, in gol Di Mauro.

Va Leuca alla battuta dalla distanza, palla sulla barriera.

20' - Tanti errori in questa fase da parte della Reggio. Intervento falloso di Barillà su Di Mauro sulla trequarti, altra punizione interessante per la squadra di casa.

Sugli altri campi, Trapani avanti sul San Luca e l'Acireale sta vincendo a Vibo.

Il capitano dell'Akragas Cipolla francobollato a Bolzicco, il quale si sta muovendo molto per aiutare la squadra a salire.

16' - Gara sin qui molto equilibrata, evidente come entrambe le squadre nutrano un certo disagio nel giocare su un terreno come quello dell'Esseneto.

Akragas con il 3-4-1-2 con Di Stefano, laterale sinistro, che si abbassa molto in fase di non possesso e anche quando la squadra di casa costruisce.

10' - Ripartenza della Reggio con Barillà, che recupera palla dopo un errore della squadra di casa. Il capitano arriva al limite e tenta la conclusione in porta, blocca il portiere di casa Sorrentino.

Non c'è il pubblico delle grandi occasioni all'Esseneto, anche se una delle due Curve è inagibile. Presenti un centinaio di tifosi reggini.

Campo che si conferma particolarmente insidioso, la palla rimbalza in maniera irregolare, i calciatori faticano a controllarlo.

4' - Punizione dai 30 metri per l'Akragas per un intervento falloso, gratuito, di Mungo su Di Mauro. Grillo va alla battuta, tutto facile per Martinez che blocca in presa bassa.

Reggio al momento con il 4-4-2, con Zucco largo a sinistra e Provazza a sinistra.

0' - PARTITIIIII!!!! Prima palla giocata dalla Reggio Calabria

ore 14.31 - Squadre in campo, la Reggina giocherà con la maglia amaranto, pantaloncini e calzettoni neri, Akragas con la classica maglia biancoceleste, pantaloncini bainchi e calzettoni azzurri.

ore 14.20 - Sole su Agrigento, terreno dell'Esseneto che appare in cattive condizioni.

ore 14.10 - Tabù Agrigento per la Reggina. Gli amaranto non hanno mai battuto la squadra agrigentina nel corso della loro ultracentenaria storia. Dieci gare, nove vittorie akragantine, un solo pari per la Reggina, il 2-2 dell'11 settembre 2016 e appena tre reti amaranto realizzate. CLICCA QUI - Akragas-Reggina story, biancoazzurri tabù per gli amaranto: solo un pari in nove confronti. E appena tre reti siglate

ore 13.55 - Scelte a sorpresa da parte di Coppa, tecnico dell'Akragas. Fuori Trombino, Baio e Llama, dentro l'attaccante moldavo Leuca e la seconda punta Marrale. Akragas senza 2005, spazio al 2006 Di Stefano, portiere Under, il 2004 Sorrentino.

ore 13.50 - Trocini ripropone il portiere Over Martinez, largo a Perri, 2005, in attacco, con Provazza e Bolzicco.

LE FORMAZIONI UFFICIALI:

AKRAGAS (3-4-1-2): Sorrentino (2004); Rechichi, Cipolla, Pantano; Di Mauro (2004), Perez (2003), Sanseverino, Di Stefano (2006); Grillo; Marrale, Leuca. a disposizione: Busa, Baio (2003), Buscemi (2006), Trombino, Llama, Bruno (2004), Scandurra (2003), Mannina, Sinatra. Allenatore: Coppa

REGGIO CALABRIA (4-3-3): Martinez; Parodi, Girasole, Ingegneri, Martiner; Zucco, Mungo, Barillà; Provazza, Bolzicco, Perri. a disposizione: Velcea, Cham, Kremenovic, Bontempi, Salandria, Bianco, Marras, Coppola, Rosseti. Allenatore: Trocini

Buon pomeriggio a tutti gli amici di TuttoReggina.com. La Reggio Calabria cerca il successo sul campo dell'Akragas, che sarebbe importante per continuare a mettere fieno in cascina. Gara al via alle ore 14.30

AGGIORNAMENTI in TEMPO REALE della gara dallo stadio Esseneto, news, commenti e le dichiarazioni post-gara: seguite TuttoReggina.com.

PAGINE SOCIAL TUTTOREGGINA.COM - Segui, commenta e interagisci tramite le pagine social di TuttoReggina.com

CLICCA QUI PER LA PAGINA UFFICIALE FACEBOOK DI TUTTOREGGINA.COM

CLICCA QUI PER LA PAGINA UFFICIALE INSTAGRAM DI TUTTOREGGINA.COM

CLICCA QUI PER LA PAGINA UFFICIALE TWITTER DI TUTTOREGGINA.COM

CLICCA QUI PER IL CANALE UFFICIALE YOUTUBE DI TUTTOREGGINA.COM