Fogliazza (patron Pergolettese) attacca il Bari: "Noi non scendiamo in campo, qualcuno si venduto l'anima a certi club..."

24.05.2020 16:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Francesco Di Leonforte/TuttoCesena.it
Fogliazza (patron Pergolettese) attacca il Bari: "Noi non scendiamo in campo, qualcuno si venduto l'anima a certi club..."

Il patron della Pergolettese, Cesare Fogliazza, formazione del girone A della serie C, intervistato a Tuttosport, ha rifilato una bordata al Bari:

"Ho pagato per giocare sino a giugno 2020, non per scendere in campo a luglio e agosto. Non sono un pacchetto di sigarette che mi comprano e mi vendono. Se qualcuno si è venduto l'anima a società che sono fallite, che lo scorso anno erano in D, che vogliono tornare in B a tutti i costi attraverso i playoff, non è un problema che mi riguarda".

L'attacco alla FIGC: "Chi pensa di farci tornare in campo deve vergognarsi. C'è stata un'assemblea delle società di Lega Pro che si sono espresse col 90% dei voti. Il nostro presidente Ghirelli non solo non è stato rispettato, ma è stato umiliato, non se lo meritava per quello che ha fatto in questi anni per la Lega Pro. Se non viene rispettata la maggioranza per quanto abbiamo chiesto, non ha più senso far calcio e far parte di un mondo che non ci merita. Noi i playout non li faremo"