Akragas-Reggio Calabria, il commento finale: non basta una ripresa di buona volontà, solo un punto all'Esseneto

19.11.2023 16:35 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Akragas-Reggio Calabria, il commento finale: non basta una ripresa di buona volontà, solo un punto all'Esseneto
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giuseppe Scialla

Solo un punticino per la Reggio Calabria, che ad Agrigento non va oltre l'1-1. La squadra di Trocini ha parzialmente riscattato un primo tempo completamente negativo, ma alla fine dei conti non è riuscita a trovare la zampata sottoporta che avrebbe avuto un valore importante in chiave playoff.

L'Akragas in avvio di ripresa spinge e pressa, ma al 50' prende il gol. Tutto nasce da un contrasto finalmente convinto di Provazza, che va via a sinistra, palla in mezzo al limite per Barillà che va alla battuta, respinge Sorrentino, da due passi Perri insacca! 1-1!

Provazza prova a pungere dalla sua zona di competenza, ma salvo un tiro da posizione angolata e un traversone lungo per tutti, non riesce a liberare nessuno alla conclusione.

L'Akragas fa entrare Trombino e Llama e prova a conquistare metri, la Reggio ci prova con Perri in due occasioni: al 67' botta dalla distanza e pallone in Curva e al 76' ripartenza del numero 23 che vola in velocità, arriva al limite e calcia in porta, mentre sulla destra c'era tutto solo Provazza.

Gli ingressi di Cham e Rosseti danno ulteriore spinta alla squadra di Trocini, l'attaccante prova a darsi da fare e al minuto 91 viene strattonato vistyosamenter in area da Di Stefano, ma l'arbitro forse era attento a guardare qualcuno in tribuna. All'ultimo secondo, infine, rimessa laterale lunga di Cham, Ingegneri tutto solo davanti a Sorrentino riesce a far terminare la palla sui guantoni dell'estremo difensore.

Un pareggio che non può accontentare la squadra di Trocini, ancora una volta costretta al pareggio in terra siciliana.