REGGINA-PAGANESE, la VAR della sfida: gol annullato a Rivas, un errore mai visto

23.02.2020 21:50 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
REGGINA-PAGANESE, la VAR della sfida: gol annullato a Rivas, un errore mai visto

Svista arbitrale clamorosa quella che ha chiamato in causa uno dei due guardalinee di Reggina-Paganese. Annullare un gol regolare come quello di Rivas è ai limiti del ritiro della "licenza".

Dinamica chiarissima, non c'è bisogno di spulciare regolamenti, manuali o altro. Punizione di Bellomo dalla trequarti, posizione di partenza regolare di Rivas, tenuto in gioco da un difensore ospite, è addirittura Diop a colpire la palla di testa che termina nella disponibilità di Rivas che la mette dentro da due passi. Un gol regolare che più di così non si può. (Nella foto il momento in cui Diop la tocca di testa in anticipo su tutti)

E invece l'assistente del signor Marini segnala l'offside: l'unica spiegazione è quella che ha scambiato Diop per un calciatore della Reggina, altrimenti non ci sono motivazioni logiche per giustificare un tale svarione. Dinamica molto simile aall'azione che aveva portato al gol il Bari: solo che in quella situazione, Perrotta era partito al di là dell'ultimo uomo sulla battuta della punizione e il guardalinee in quel caso aveva atteso lo sviluppo dell'azione prima di segnalare l'eventale fuorigioco.

Ad inizio ripresa, Marini assegna il rigore per fallo di Perri su Denis: spinta netta, nessun dubbio.

Qualche dubbio sull'intervento di Stendardo su un traversone di Reginaldo nei primi minuti di gara: immagini poco chiare, braccia larghe da parte del difensore campano, l'impressione è che la palla sia stata respinta con il tronco.