Reggina-Empoli, Dionisi: "Orgoglioso dei miei calciatori. Al Granillo sarà dura"

28.02.2021 13:45 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina-Empoli, Dionisi: "Orgoglioso dei miei calciatori. Al Granillo sarà dura"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Alessio Dionisi, tecnico dell'Empoli, ha parlato dopo il pareggio casalingo contro il Venezia, che dopo i risultati delle dirette concorrenti, rappresenta un risultato positivo per gli azzurri, che hanno rallentato una formazione in forma e che viaggia peraltro al terzo posto:

"Siamo rammaricati per il risultato finale, volevamo la vittoria. Loro si sono difesi in tutti i modi, hanno cambiato addirittura sistema. Do merito al Venezia, venuto qua a cercare di metterci in difficoltà, è stata una bella gara. Vado oltre al risultato, gli addetti ai lavori lo fanno e non lo fanno. L’atteggiamento è sempre propositivo, sono orgoglioso dei miei calciatori".

Dionisi bacchetta chi chiede all'Empoli di essere perfetta: "Mi infastidisce sentir parlare di ennesimo pareggio. Non ci hanno dato un rigore e siamo la squadra più giovane del campionato, che vi aspettate? Sbaglieremo, questo è certo, prepariamoci agli errori. Sento dire che prendiamo sempre gol, ma abbiamo subito tre rigori e un gol su cross. Non dimentichiamoci da dove siamo partiti, stiamo facendo bene".

Ora la sfida del Granillo: "Con la Reggina sarà difficile, su un campo sicuramente importante".