L'Angolo dei Tifosi, Reggina, un punto a Lignano: le vostre mail

23.09.2021 10:40 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
L'Angolo dei Tifosi, Reggina, un punto a Lignano: le vostre mail
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

La Reggina esce indenne dal campo del Pordenone e vola a quota nove punti, la squadra di Aglietti procede mantenendo l'imbattibilità.

Cosa ne pensate della prova di Bellomo e soci? Scrivete alla mail tuttoreggina@libero.it per L'ANGOLO DEI TIFOSI

                                                                                             ----------------------------

Buongiorno redazione, volevo solo dire ai tifosi che hanno definito il Pordenone una squadretta, che le cose non stanno proprio così. A dispetto dei risultati negativi fino adesso, la squadra friulana ha fatto una campagna acquisti importante e si era posta obiettivi da play-off. Mettiamoci pure lo stato psicologico del recente lutto in casa amaranto e la partita infrasettimanale. La Reggina è una squadra anzianotta, per cui il recupero è più lento. Io temevo per questi motivi questa partita. Poi sentendo le dichiarazioni del loro allenatore e del presidente, loro avevano una grande voglia di risollevarsi. Abito in Friuli e ascolto le TV locali. Per tutti questi motivi a mio avviso è un punto d'oro. Poi qualche lacuna anche noi ce l'abbiamo. Ma mi chiedo, se ci lamentiamo noi ancora imbattuti, cosa devono dire i tifosi del milionario Monza o del Crotone ? È stata una brutta partita ma gli alibi ci sono come ho detto sopra. Un caro saluto

Renato

Buongiorno,

vorrei fare alcune considerazioni a valle della partita col Pordenone.

Non sono d'accordo con chi sostiene che l'importanza dei punti ottenuti dalla Reggina vada amplificata dall'avere affrontato banchi di prova importanti. Nonostante le squadre affrontate fossero partite con diverse ambizioni, l'attuale situazione di classifica dice tutt'altro. Sono squadre che, in questo frangente del campionato,  non stanno performando e/o sono in chiara difficolta o ancora in fase di costruzione. Ritengo quindi non abbiamo ancora avuto l'opportunita' di valutare la reale consistenza di questa squadra al cospetto di test probanti come possono essere, in questo periodo, squadre come Brescia, Ascoli, Pisa, Benevento, Cremonese e forse anche Frosinone che affronteremo Sabato (il primo vero banco di prova).

Nonostante quanto sopra, confido in un campionato tranquillo (magari con qualificazione ai playoff) e mi piace l'organizzazione di gioco che sta trasmettendo Aglietti alla squadra. Non mi piace parlare dei singoli ma vedo molto bene Rivas e Cortinovis mentre sta deludendo e parecchio, considerate anche le aspettative nei lunghi mesi di corteggiamento, Ricci. Non sembra essere il giocatore che ci si aspettava e mi auguro ci possa presto smentire.

Riguardo il pubblico, non capisco le poche presenze allo stadio. Vedere quella gradinata vuota contro la Spal vi assicuro che non e' stato un bello spettacolo e non e' una questione di prezzi perche' al Granillo i biglietti costano anche meno di altri stadi. Non dimentichiamoci che Reggio Calabria e' una delle città con piu' abitanti della serie B (solo Brescia e Parma hanno piu' abitanti). Mi dispiace vivere all'estero e non poterci essere ma la gente di Reggio, se davvero vuole bene alla Reggina, deve sostenerla allo stadio e non dal divano di casa.

Forza Reggina!

David P.

Spett.le redazione, cari tifosi, un saluto a tutti voi che amate l' amaranto a prescindere. 

Non avevo voglia di scrivere, ma leggendo alcune e mail pubblicate non resisto.

Mi domando e vi domando, come si fa a criticare una squadra che non perde da 5 partite. Come si fa a dire che il Pordenone è una squadretta. 

Il fatto che siano ultimi in classifica ed a zero gol, non vuol dire assolutamente essere una squadretta. 

Ma la formazione la leggete ? I giocatori li conoscete? ( Intendo del Pordenone). 

Con le difficoltà che affliggono i club, principalmente economiche, se fossimo al posto del Pordenone dovremmo essere orgogliosi di avere una società sana, che paga tutto, ed è in serie B. 

Quest' anno da tutti e soprattutto operatori esteri, il nostro campionato è  paragonato ad una serie A2, ed è indicato come il campionato di serie B più di livello del continente. 

Non capisco proprio...

Cosa si pretende di più? 

Cominciate, voi che siete a Reggio e provincia a riempire il Granillo, che fuori ci penseremo noi che viviamo al nord, ma basta critiche!

Qualcuno a dimenticato dove eravamo tre o quattro anni fa? 

Serie D, giusto per rinfrescare la memoria, lo dico perché lo sappiamo il reggino dimentica facilmente. 

Alessandro Mantegna