Black Out Social, #STOPONLINEABUSE! La campagna contro gli odiatori social

COMUNICATO TUTTOREGGINA
01.05.2021 22:50 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Black Out Social, #STOPONLINEABUSE! La campagna contro gli odiatori social

Negli ultimi tempi, comprendendo la strumentalità e peraltro l'inutilità di determinati insulti sulla Pagina FB di TuttoReggina.com, abbiamo deciso di cambiare la nostra policy: nessuna risposta alle sempre modesta e insignificante frotta di leoni da tastiera senza arte né parte, peraltro maldestramente scostumata e incivile. Nessuna rapporto con i Totò, i Ciccio, i Mico e i Cola di turno. 

Proprio negli ultimi giorni, le massime istituzioni calcistiche, UEFA, FIFA e la stessa FIGC, hanno voluto lanciare un messaggio di sensibilizzazione contro gli odiatori dei social network, puntualmente codardi fuori dal contesto telematico.

Non intendiamo dare così tanta importanza a determinata marmaglia (così come accaduto in passato), che in molti casi è solo e soltanto da compatire, ma in ogni caso servirebbe maggiore selezione all'ingresso di questi social network, sopratutto FB che, al netto della maggioranza degli utenti consapevoli, sta diventando sempre più una cloaca immonda. Beh Facebook non può ovviamente verificare le capacità cognitive di ogni singolo utente, ma certamente limitare chi viene utilizzato da entità per avvelenare i pozzi.

Abbiamo deciso di aderire e bloccare la nostra attività social per tutta la giornata di domenica, pur continuando la nostra regolare attività editoriale. In ogni caso, cercheremo di fare adeguato censimento tra le persone di buon gusto e che portano in dote adeguato rispetto e coloro che non sono graditi su TuttoReggina.

Siamo sempre aperti al confronto, limpidi e trasparenti, ma sopratutto con immensa onestà intellettuale, coerenza e dotati della Libertà che ogni organo d'informazione dovrebbe mantenere nel rispetto sopratutto della gente civile e che desidera essere informata con la certezza di avere da contraltare una voce Libera e a libro paga di nessuno.