Serie B, le gare della domenica della quattordicesima giornata: gli highlights di Catanzaro-Cosenza 2-0

27.11.2023 11:50 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Serie B, le gare della domenica della quattordicesima giornata: gli highlights di Catanzaro-Cosenza 2-0
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Il derby calabrese va al Catanzaro, secco 2-0 al Cosenza. Il Palermo non riesce a passare a Terni: si è conclusa così la quattordicesima giornata del campionato di serie B.

CLICCA QUI - TUTTI i RISULTATI della QUATTORDICESIMA GIORNATA del CAMPIONATO di SERIE B

CLICCA QUI - La CLASSIFICA AGGIORNATA del CAMPIONATO di SERIE B

CLICCA QUI - Il RIEPILOGO delle GARE della QUATTORDICESIMA GIORNATA del CAMPIONATO di SERIE B

Ecco il riepilogo delle gare della domenica:

CATANZARO-COSENZA   2-0

Il derby di Calabria tra Catanzaro e Cosenza mancava in B da 33 anni, molto più di una semplice partita per entrambe le compagini e rispettive tifoserie. Ad aggiudicarsi la posta in palio sono stati i giallorossi che tra le mura amiche del Ceravolo si impongono per 2-0. La prima frazione si gioca sul piano dell'intensità e dei fraseggi e, dopo quindici minuti, è la squadra di casa a colpire per prima: Katseris, imbeccato da Biasci, si invola sulla fascia destra e mette in mezzo un pallone rasoterra che supera la difesa cosentina e trova Iemmello pronto ad insaccare. La reazione degli ospiti non si fa attendere e l'occasione più nitida arriva a metà tempo con il clamoroso palo colpito di testa da Tutino da calcio d'angolo. Il secondo tempo si apre ancora con il Catanzaro a colpire: dopo una serie di rimpalli in area, è Biasci a segnare il secondo gol giallorosso. Il Cosenza non demorde e va vicino al gol con un colpo di testa ravvicinato di D'Orazio finito fuori ed un bel tiro di Calò smanacciato da Fulignati. La girandola dei cambi non sortisce altri effetti e il match va in archivio con il Catanzaro che, dopo tre sconfitte consecutive, si rilancia e raggiunge Como e Palermo al quarto posto in classifica.

TERNANA-PALERMO   1-1

La Ternana continua a muovere la classifica e lo deve a Casasola. Con il gol che ha chiuso il match del "Liberati" contro il Palermo sull'1-1 è il giocatore rossoverde con più reti in campionato: 3. Se per i padroni di casa il punto è buono, visto e considerato l'espulsione di Corrado (somma di ammonizioni) che li ha costretti a giocare gli ultimi 20' con l'uomo in meno, per la squadra di Eugenio Corini si parla di occasione mancata. Non a caso, a fine partita sono arrivati i fischi dei quasi 800 tifosi palermitani saliti fino a Terni che, dopo il gol del momentaneo 0-1 di Lucioni, avevano sognato la vittoria finale.