Sancataldese-Reggio Calabria, il commento finale: ripresa di qualità, uno-due amaranto al Mazzola

17.12.2023 16:32 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Sancataldese-Reggio Calabria, il commento finale: ripresa di qualità, uno-due amaranto al Mazzola
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

Terzo successo di fila per la Reggio Calabria, che cancella il pessimo primo e rifila un perentorio 0-2 ad una Sancataldese che è crollata alla distanza.

L'avvio amaranto è poco confortante e sembra un pomeriggio da dimenticare. Trocini però corregge la squadra e inserisce Parodi e Perri e, sarà un caso, ma la squadra cambia marcia, anche perché Barillà e Porcino decidono di cambiare passo e mandare in tilt la difesa di casa.

Al 59' il vantaggio amaranto. Barillà serve sulla sinistra Porcino, il numero 71 crossa basso al centro, dove arriva la zampata di Bolzicco, 0-1 e seconda rete stagionale per l'argentino.

Al 61' Reggio vicina al bis. Punizione dalla sinistra di Mungo, colpo di testa all'indietro di Brumat e Dolenti salva la sua porta dal raddoppio reggino.

Subito dopo, colpo di testa di Parodi sugli sviluppi dell'angolo, grande intervento di Dolenti che salva la sua porta.

C'è solo una squadra in campo, la Reggio, che prova a chiuderla per evitare patemi d'animo. Al 67', Rosseti recupera palla a metà campo, ripartenza con Provazza, che la rimette al limite per l'ex Latina, pallone in diagonale e sfera a lato. Al 69', Nino Barillà spadroneggia sulla sinistra, palla messa al centro dell'area e Dolenti deve respingere per evitare problemi.

La squadra di casa ci prova solo su sviluppi di calci da fermo: al 75' sfera messa al centro dell'area, Varela anticipa Parodi e devia di testa, Velcea attentissimo blocca..

Un minuto dopo, Porcino dalla sinistra mette al centro per Rosseti che non trova l'impatto giusto per mandarla alle spalle di Dolenti.

Al minuto 80' altra parata decisiva dell'estremo difensore verdeamaranto. Palla recuperata dagli amaranto a sinistra, Porcino va via sul  fondo e mette dentro per il solissimo Provazza, che la colpisce bene, ma trova la clamorosa parata di Dolenti, che chiude in angolo. Sugli sviluppi, colpo di testa di Ingegneri, respinta del portiere, palla a Girasole che da due passi non riesce ad insaccare, la sfera resta vagante in area e Rosseti insacca!! 0-2!!!

La partita va in ghiaccio, nel finale i tentativi di Rosseti e Zerbo, i due portieri fanno buona guardia.

Tre punti molto importanti per il team reggino, alla quinta vittoria fuori casa.