Reggina, 135' da incubo per la difesa amaranto: il crollo del muro

28.11.2021 15:20 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Reggina, 135' da incubo per la difesa amaranto: il crollo del muro
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Nicola Ianuale/TuttoSalernitana.com

Quattro gol subiti dal Benevento e tante altre occasioni per prenderne altri, la Reggina perde il primato della migliore difesa della B.

Al Vigorito tanti gol presi quanti nelle precedenti sei trasferte, utili a spiegare la giornata no dei ragazzi di Aglietti.

Il muro amaranto crollato tra il secondo tempo contro la Cremonese e la partita in Campania. Negli ultimi 135' giocati, presi sei reti: un numero rilevante considerando che la squadra aveva subito solo nove marcature nei precedenti 1125' della stagione.

Al di là degli errori individuali, questi numeri non sono spiegabili solo con gli errori della linea arretrata, ma anche considerando la mancanza di filtro e i problemi della fase di non possesso.