LE PAGELLE DELLA REGGINA - De Rose il più lucido, in tanti sottotono

11.01.2020 18:30 di Giovanni Cimino Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
LE PAGELLE DELLA REGGINA - De Rose il più lucido, in tanti sottotono

GUARNA 5,5 - Errore sul gol del 3-0, salva la sua porta prima dell'1-0 e poi su Russotto nel finale.

LOIACONO 6 - Difensivamente pochi errori, anche perché in avanti la Cavese lascia solo due uomini, sbaglia troppe aperture.

BERTONCINI 5,5 - Di testa le prende davvero tutte, ma tante giocate sbagliate palla al piede, troppi rilanci nel vuoto. Sul terzo gol si perde Spaltro.

ROSSI 6 - Prova a fare il suo dovere in zona difensiva, nell'occasione dal quale scaturisce il rigore è pescato fuori posizione.

ROLANDO 5 - Sbaglia tutto, troppo. Sempre un passaggio in più, sempre traversoni sballati, tante cose elementari eseguite male. Giornataccia. (dal 58' SARAO sv)

DE ROSE 6 - L'unico che prova a lottare sino al 90'. L'unico con una qualche mezza ispirazione. Ingabbiato a dovere nella morsa blufoncè, alla fine deve arrendersi. Faro.

BIANCHI 5,5 - Va a ritmo leggermente inferiore rispetto ai dirimpettai avversari. Prova a dare una mano a Rolando a destra e tenta di effettuare qualche giocata utile in costruzione. Poco lucido. (dal 66' SOUNAS sv)

BRESCIANI 5 - Non trova mai posizione, non riesce ad entrare e impattare con la gara. (dal 45' LIOTTI 5,5 - Pronti via e subito in campo a pochi giorni dal suo arrivo in amaranto. Qualche errore di troppo su traversoni, ma deve chiaramente integrarsi e lavorare con i suoi nuovi compagni.)

RIVAS 5 - Invisibile per almeno 20', poi prova a trovare spazi e posizione ideale. Qualche sparuto tentativo di incidere, ma con tanti errori. (dal 45' BELLOMO 5 - Anche per lui è una giornata no. Arruffone, poco lucido, spreca almeno un gol quasi fatto.)

REGINALDO 5,5 - Grandi difficoltà a ricevere palloni giocabili, a tratti deve tornare indietro per essere coinvolto nel gioco. Poco dialogo con i compagni, ma in qualche modo prova a fare il suo. (dal 45' DENIS 5 - Non riesce minimamente ad incidere sulla gara.)

CORAZZA 5,5 - Due grandissime occasioni gettate al vento nel primo tempo. Sulla prima c'è il miracolo del portiere, sulla seconda poteva fare di più.

TOSCANO 5,5 - La squadra ha sin troppo staccato la spina, ma tutto sommato la sconfitta era lecita, prima o poi, attenderla. Fa riflettere però il fatto che la Reggina ha affrontato le ultime tre gare trovando le medesime difficoltà: sicuramente qualcosa sulla quale riflettere. Il vantaggio, anche in caso di vittoria di Potenza e Bari domani, resta comunque importante.