L'ANGOLO DEI TIFOSI, la Reggina pareggia a Pagani: le vostre mail

07.10.2019 10:53 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
L'ANGOLO DEI TIFOSI, la Reggina pareggia a Pagani: le vostre mail

La Reggina pareggia a Pagani dopo aver sprecato l'inverosimile

Attendiamo dunque le vostre considerazioni sulla sfida del Torre e più in generale sul cammino degli amaranto dopo otto giornate.

Inviate le vostre mail a tuttoreggina@libero.it.

Spett.le Redazione 

Vorrei esprimere il mio parere sulle trasferte della Reggina: tre trasferte, 6 punti lasciati sul campo. Secondo me se non si fanno vittorie fuori casa, non si va da nessuna parte. Il passato della Reggina ci insegna che nei campionati vincenti ci sono state tante vittorie fuori casa. Saluti

Giorgio D. 

Gentile direttore.

Ancora una vittoria buttata via per la smania di strafare spero che Toscano presto si renda conto che le partite durano piu' di novanta minuti, e' se alla fine di 45 sei spompato hanche un avversario mediocre ti impallina, comunque siamo ancora agli sgoccioli e' spero che in futuro, Toscano sappia bilanciare le forze con la qualita'.

Paolo Caccamo

Ogni volta la stessa storia. Non riusciamo a chiudere le partite. Con il Catania è andata bene, l'intervento di Gasparetto negli ultimi minuti è stato provvidenziale, a Bari, a Terni ed oggi no.
Le partite vanno chiuse, altrimenti il goal prima o poi lo prendi.
Oggi poi l'allenatore ha sbagliato  i cambi, sia negli uomini che nei tempi.
De Francesco poteva lasciarlo in panchina, ha una rosa enorme ed importante ma insiste sempre col farlo entrare.
Bellomo poteva e doveva essere inserito prima.
Speriamo bene per il proseguo, stiamo perdendo troppi punti.

Saluti

Raffaele

Buongiorno, 

Sto ancora cercando di capire se bisogna essere soddisfatti per un'altra buona prestazione e l'imbattibilità o essere delusi per altri 2 punti persi... 

Finora in trasferta avevamo affrontato 2 grandi squadre oltre alla prima che considero relativamente visto che eravamo all'esordio e un punto era stato visto in modo positivo... Ieri era la prima trasferta abbordabile per così dire, ho visto una squadra dominante nel primo tempo, avremmo dovuto chiuderla e invece abbiamo subito ancora una rimonta, peraltro nell'unico tiro verso la nostra porta. 

Inutile nascondersi, la nostra é una squadra allestita per la promozione e anche ieri si è visto... Ma nel nostro girone ci sono tante squadre attrezzate che non molleranno un colpo, perdere punti per strada non è il massimo, specie contro squadre che sono obiettivamente inferiori... 

Siamo a inizio stagione, non bisogna fasciarsi la testa ma spero non si crei un problema trasferta... Mi é sembrato finora di vedere 2 squadre completamente diverse tra casa e fuori, questo lo vedo come un limite e rimanere imbattuti non basta come soddisfazione... 

Bisogna essere consapevoli delle proprie forze ma ci vuole anche la cattiveria necessaria per vincere partite sporche come quella di ieri... Magari mi sbaglio ma mi é parso che sia stata considerata vinta troppo presto e poi non siamo riusciti a prendere in mano la situazione dopo aver subito ancora una volta su calcio d'angolo a difesa schierata... 

Adesso il derby, bisogna recuperare i punti persi ieri, bisogna "vendicare" la batosta dell'anno scorso e restare in scia perché davanti si corre... 

Abbiamo già affrontato tutte le pretendenti alla promozione dimostrando di non essere inferiori, ora bisogna iniziare a vincere anche contro le piccole e non solo in casa... 

Un saluto alla redazione 

Paolo