L'angolo dei Tifosi, la Reggina battuta dal Lecce: le vostre mail

17.01.2021 17:55 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
L'angolo dei Tifosi, la Reggina battuta dal Lecce: le vostre mail
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Andrea Rosito

La Reggina perde contro il Lecce e torna qualche nube in vista del futuro prossimo

Cosa ne pensate? Dite la vostra e partecipate al dibattito su TuttoReggina.com. Non interverremo in merito ai pareri dei tifosi, salvo per informazioni erronee: ognuno può dire la propria, naturalmente con educazione e rispetto.

Non solo la parte sportiva, ma anche le questioni extracampo: a voi la parola. 

NB: ricordiamo che la Redazione non è responsabile dei pensieri e opinioni di chi scrive. In caso di insulti, parolacce e espressioni blasfeme, siamo costretti a cancellare.

Grazie a tutti di vero cuore per la solita massiccia partecipazione al dibattito.

Continuate a scriverci alla mail tuttoreggina@libero.it.

                                                                                          --------------------------------------

Spett.le redazione, un saluto a Voi e a tutta la tifoseria amaranto! Purtroppo dobbiamo registrare la seconda sconfitta consecutiva del 2021, che quindi ci vede ancora a quota zero e poiché non c'e 2 senza 3...senza fare l'uccello del malaugurio...a Frosinone ci attende una vera battaglia, contro una squadra a cui manca la vittoria da 5 turni. Il Lecce porta a casa la vittoria soffrendo un po' ma con un solo tiro nello specchio della porta...Il luogo del delitto è ancora la fascia sinistra della Reggina...Di Chiara si disinteressa totalmente della palla che viene recuperata sulla linea di fondo dal Lecce e dopo una serie di scambi arriva a Stepinski che la tocca di tacco...la palla carambola sul piede molle di Del Prato e, come in una partita di Subbuteo, finisce nell'angolino con l'esordiente Nicolas battuto e a sua volta in ritardo sul suo palo. Per fortuna le squadre dietro di noi al momento non fanno punti, fatto salvo il Cosenza che recupera 2 gol ad uno sconcertante Monza, che si punisce da solo (Paletta alla Niccolai e pacco dono per il nuovo arrivo Tremolada). Nonostante un arbitraggio favorevole per la prima volta in stagione (o sfavorevole per il Lecce?), con un rigore assai dubbio e 7 cartellini a 1, compreso il rosso un po' fiscale a Coda, siamo qui a chiederci di chi è la colpa della ennesima sconfitta interna. Del Signor Taibi non parlo più...non ho più voglia, anche perché ormai è come sparare sulla Croce Rossa. Certamente ha sbagliato Baroni a mettere Charpentier dal primo minuto dopo tanti mesi di astinenza...ed anche ad inserire al suo posto Denis troppo presto...in effetti il Mister ha guardato chi c'era in panchina ed ha visto ben 3 portieri ma nessun altro centroattacco (v.sopra). Ha sbagliato Menez dal dischetto e siamo a 3su3 con almeno 4 punti persi...i rigori li sbaglia solo chi li tira, ma consigliamo un doposcuola per una rosa di almeno 4/5 tiratori. Ha sbagliato Nicolas...in ritardo sul gol, ecc.ecc. La lista sarebbe ancora lunga, ma concentriamoci sul futuro...oltre Charpentier perdiamo anche Rivas per chissà quanto tempo... Micovski non ha fatto male, anche se forse un piede gli serve solo per scendere dal letto...magari se al posto di Belmonte o Cionek ci fosse stato un tale Corazza, con tutti quei cross (v.sopra)...il promettente Tramoni è in arrivo dal Cagliari ma non è lui che da solo potrà salvarci. Urgono almeno un centravanti di categoria ed un sostituto per Crisetig! In ogni caso, non perdiamo la fiducia...Forza Reggina!!!

Alex da Padova

Buongiorno, 

Prima di tutto vorrei dire ai dirigenti del Lecce che le loro elucubrazioni post partita hanno il tempo che trovano , se non si conoscesse il risultato si crederebbe ad una sconfitta del Lecce , in questi casi è meglio tacere !

Per quanto riguarda l'ennesimo flop di risultati non si può attribuire alla squadra che secondo me ha fatto una decente prestazione .

Il problema più grave è la mancanza di attaccanti ( vedi mercato estivo ) .

Charpentier è acciaccato cronico , Rivas ha problemi un giorno si uno no , Denis ha 40 anni,  Menez , anche lui , sbaglia un rigore e lo vediamo svogliato e anonimo in campo. 

 Stando così le cose la discesa in C  è assicurata e per la Società saranno caxxi amari e non vorrei essere nei panni del Presidente in questo momento .

Infine spero non si faccia l'errore di molte Società che richiamano il precedente allenatore per risolvere il problema !!

Saluti

Antonello Foti 

Signori miei analizziamo tutte le partite, e guardiamo i gol subiti: il signor Del Prato tanto bravo... e un ragazzo... sempre il migliore sulle valutazioni dei media... vi rendete conto che proviene da una squadra che è retrocessa con un numero di gol non indifferente subiti. È una mia opinione scusatemi non sono un tecnico ma un tifoso. Non vorrei che il gettone di presenza è importante... grazie 

Luigi

Buon giorno a tutti voi,

sono curioso di leggere gli interventi, per verificare se qualcuno abbia il coraggio o le motivazioni per criticare questa Reggina. La partita di ieri è stata persa si, per la mancanza di un attacco di categoria e perché la dea bendata, ancora una volta, ci ha voltato le spalle.

Ho rivisto la partita tre volte, ed il Lecce non mi ha incantato come una delle migliori squadre della serie B (così viene presentata dai media).

Nel primo e nel secondo tempo abbiamo dominato in lungo ed in largo senza riuscire però a mettere la palla dentro. L’ennesimo infortunio di Charpentier e il rigore parato (non sbagliato) concludono questa giornata da dimenticare. Per quanto possa servire, vorrei simbolicamente applaudire a tutta la squadra che si è impegnata fino alla fine per riprendere la partita.

Sono certo che con i nuovi acquisti e con il recupero dei soliti infortunati Baroni avrà modo di fare tanti punti nel girone di ritorno, e si prenderà di certo numerose soddisfazioni.

P.S.: … mi sapete dire perché Corini, pur avendo vinto per caso la partita, era così arrabbiato?

FORZA REGGINA !!!

Antonio

Buongiorno,

con l'uscita di Rivas e Charpentier siamo rimasti in 9 e questo è a mio avviso il motivo per cui non siamo riusciti a segnare, con loro che avevano un uomo in più e non il contrario. Sul rigore regalato calciato con quella superficialità lascio a chi l'ha tirato un esame di coscienza e spero di non vedere più in campo atteggiamenti ed una prestazione del genere, dove ormai il Granillo è terra di conquista per tutti e dove nemmeno un punto facciamo. I pareggi sono quelli che mancano e che avrebbero portato tanti punti in classifica.

Sulla campagna acquisti spero a Frosinone di vedere un attaccante in campo va bene anche quello della Primavera

Domenico