Serie B, quindicesima giornata, il riepilogo delle gare della domenica: Bari in crisi, la Samp cade ancora, vola il Como

04.12.2023 10:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Serie B, quindicesima giornata, il riepilogo delle gare della domenica: Bari in crisi, la Samp cade ancora, vola il Como
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Quindicesima giornata del campionato di serie B completata dai successi del Brescia sulla Samp, del Como sul campo del Sudtirol e del Lecco di Bonazzoli sul Bari.

CLICCA QUI - TUTTI i RISULTATI DELLA QUINDICESIMA GIORNATA del CAMPIONATO di SERIE B

CLICCA QUI - La CLASSIFICA AGGIORNATA del CAMPIONATO di SERIE B

CLICCA QUI - Serie B, il riepilogo delle gare del sabato della quindicesima giornata

Ecco il riepilogo delle gare della domenica:

BRESCIA-SAMPDORIA   3-1

Il Brescia torna al successo in campionato superando 3-1 la Sampdoria. Vittoria meritata degli uomini di Maran al terzo risultato utile consecutivo. Vantaggio del Brescia all'11: azione corale delle rondinelle con assist vincente di Galazzi e inserimento perfetto di Jallow sul secondo palo a toccare in rete alle spalle di Stankovic. Alla mezz'ora la Samp dove rinunciare a Vieira, al suo posto Askildsen. Poco dopo Borrelli si inventa un gol pazzesco: bravo e fortunato l'attaccante a superare due uomini e sfruttare un rimpallo a favore per mettere palla di sinistro in fondo al sacco. Al 40' arriva anche il tris: a servirlo è Bjarnason. Nella ripresa il Brescia legittima il predominio cogliendo anche una traversa clamorosa con Van de Looi. Nel finale arriva il gran gol di Giordano a rendere meno amara la sconfitta per i blucerchiati.

LECCO-BARI  1-0

Al Rigamonti-Ceppi di Lecco ormai è vietato dare un risultato per scontato, questo vale soprattutto per le big del campionato, dopo il Parma anche il Bari finisce nelle grinfie della squadra lombarda neopromossa, cadendo per 1-0. Il match inizia con un buon Bari che prova anche ad arrivare nella metà campo avversaria, la squadra di Bonazzoli riesce a svegliarsi intorno alla metà del primo tempo e dopo qualche occasione da ambo le parti (traversa di Crociata nel finale su punizione), il primo tempo finisce sul risultato di 0-0. I secondi quarantacinque minuti iniziano con un Lecco votato all'attacco e si vede quando al 70' Buso porta avanti i blucelesti calciando in rete il pallone dopo una respinta di Brenno su un colpo di testa di Novakovich. La partita finisce così con il Lecco che guadagna altri tre importanti punti.

SUDTIROL-COMO  0-1

Il Südtirol gioca solo un tempo e il Como - nella ripresa - ne approfitta portando a casa tre punti pesanti. Partita equilibrata e la prima vera azione arriva al minuto 37' con Lunetta, che per un soffio non riesce a spingere in rete un perfetto assist di Casiraghi. Pronta la risposta del Como con una punizione di Verdi che costringe Poluzzi alla deviazione in angolo. Al 43' occasionissima per Rauti che da posizione angolata spedisce a lato. In avvio di ripresa è ancora una punizione di Verdi a spaventare l'estremo biancorosso che rimedia in due tempi. Il Como sblocca la gara al 73' con la rasoiata angolata di Abilgdaard che sorprende la retroguardia dei lariani, Poluzzi compreso.