SERIE C PREVIEW, CAVESE-CATANZARO, Campilongo cerca l'impresa, Grassadonia: "Serve lo spirito da provinciale, altrimenti..."

09.11.2019 20:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
SERIE C PREVIEW, CAVESE-CATANZARO, Campilongo cerca l'impresa, Grassadonia: "Serve lo spirito da provinciale, altrimenti..."

Snodo particolarmente delicato per il Catanzrao, impegnata domani sul neutro di Castellammare contro la Cavese.

La squadra campana non può perdere ulteriore strana, anche perché i punti sono pochini, appena 13, ma di contro il team di Grassadoni deve dare continuità di risultati per continuare la risalita in graduatoria.

Gara al via alle ore 15.

QUI CAVESE - Dopo l'eliminazione dalla Coppa, il tecnico Campilongo incoraggia i suoi a fornire una buona prestazione: “È un momento un po’ particolare, veniamo da tre sconfitte. In campionato sono rimasto amareggiato e deluso dalla prestazione, mentre mercoledì non ci è bastata la buona prova per portare a casa il risultato. Questa è stata una settimana molto positiva, anche per quanto fatto vedere in Coppa, ci stiamo preparando bene per questa sfida. Vogliamo dare tutto in campo, rabbia e sudore, non vogliamo fare ulteriori brutte figure“.

Tornano disponibili Marzupio, Stranges e l’attaccante Germinale, out il centrale difensivo Marzorati.

QUI CATANZARO - Gianluca Grassadonia deve dare continuità al successo sull'Avellino: “Abbiamo avuto solo due giorni per preparare la gara, a causa dell’impegno di Coppa, e andremo ad affrontare una squadra che viene da un momento di difficoltà ma che ha grande qualità. La Cavese ha un reparto offensivo di primo livello, un buon centrocampo, forse qualche problema dietro data anche la squalifica di Matino. E’ una squadra che va affrontata con un grande atteggiamento, da ‘provinciale’ per quanto ci riguarda. Poi dobbiamo essere bravi a metterci quello che chiedo da quando sono arrivato, fare un gradino alla volta, ma con la cattiveria giusta, perché se non si ha l’atteggiamento giusto si va in difficoltà. La Cavese infatti vorrà fare a tutti i costi risultato. E’ un ambiente molto caldo, loro metteranno dentro una grande carica nervosa e noi dovremo essere più bravi di loro, dovremo scendere in campo con grande determinazione e giocarci la partita per come abbiamo lavorato. Guai se noi fallissimo dal punto di vista dell’approccio alla gara o ci proponessimo con uno spirito non battagliero, avremmo perso prima di scendere in campo".

Il tecnico recupera Urso e Celiento e ha dubbi in attacco, con Fischnaller e Nicastro in ballo per una maglia.