Reggina-Frosinone story, tutti i i precedenti in Calabria: cinque successi amaranto, un solo blitz ciociaro

07.12.2022 14:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Reggina-Frosinone story, tutti i i precedenti in Calabria: cinque successi amaranto, un solo blitz ciociaro
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Federico De Luca

Reggina-Frosinone è sfida, almeno all'attuale punto del campionato di B, tra seconda e prima: le due squadre cercano gloria e di proseguire la mini-fuga davanti a tutte.

Negli 8 precedenti in terra calabra, gli amaranto hanno vinto 5 volte, un successo ciociaro e due pareggi, l'ultimo dei quali in occasione del più recente confronto, quello del 25 settembre 2021.

Ecco il dettaglio dei confronti:

1) Serie C, stagione 1974-75: Reggina-Frosinone 2-1 (Pianca, Tivelli)

Il primo incontro tra le due squadre è del 2 marzo 1975. La Reggina di Regalia si impone 2-1 trascinata dalle reti di Pianca e Tavelli. Gli amaranto finiranno la stagione al 6° posto con 39 punti; Frosinone terzultimo con 33. Di seguito la formazione della squadra dello Stretto:
REGGINA: Castellini, Poppi (Palcologo), Scoppa, Belluzzi, Spadaro, Balestro, Tripodi, Pianca, Magara, Campagna, Tivelli. All. Regalia.

2) Serie C2 girone D, stagione 1983-84: Reggina-Frosinone 1-0 (Saviano)

A distanza di dieci anni, il Frosinone torna a Reggio il 15 aprile 1984. La Reggina vince di misura grazie al gol di Saviano, segnato al 67’. Annata straordinaria quella degli amaranto, che culmina con il 1° posto (50 punti) e la promozione in C1. Frosinone 8° con 37 punti. Ecco l’undici amaranto:
REGGINA: Giordano, De Giovanni, Lauri, Mondello, Cacitti, Saviano, Marescalco, Moccia (Re), Spinella, Sciannimanico, Lauri. All. Tobia.

3) Serie C2 girone D, stagione 1985-86: Reggina-Frosinone 2-1 (doppietta di Spinella)

Le due squadre si ritrovano il 23 febbraio 1986. La Reggina, appena retrocessa, batte 2-1 i ciociari. Decisiva la doppietta di Spinella, maturata nei primi quindici minuti di gara. Riapre il match Sapio, al 65’, ma gli amaranto vincono ancora. Questa la formazione scelta dal tecnico Caramanno, che chiuderà seconda (45 punti; Frosinone 7° a quota 37):
REGGINA: Tarocco, Cracchiolo, Costaggiu (Geria), Figliomeni, Bellaspica, Macrì, Crucitti, Raggi, Perfetto, Amato, Spinella. All. Caramanno.

4) Serie C1 girone B, stagione 1987-88: Reggina-Frosinone 1-1 (Armenise)

Due anni dopo il Frosinone sfiora l’impresa. I laziali, il 28 febbraio 1988, sfiorano il primo successo in Calabria. In vantaggio al 60’ con Berardi, gli ospiti si fanno raggiungere dagli amaranto a 2’ dalla fine. Il gol del pari lo segna Armenise. Frosinone 9° con 34 punti; Reggina 3^ con 43, promossa poi in B grazie allo spareggio vinto contro l’Alzano Virescit. Ecco la formazione amaranto scelta da Nevio Scala:
REGGINA: Rosin, Bagnato, Attrice, Armenise, Sasso, Mariotto, Lunerti, Guerra (Capasso), Catanese, Raggi (Caramel), Onorato. All. Scala.

5) Serie B, stagione 2009-2010: Reggina-Frosinone 1-0 (Brienza)

Circa vent’anni dopo l’ultimo precedente, la Reggina ritrova e batte il Frosinone. È il 28 febbraio 2010 e, nella stagione fallimentare, il gol partita è segnato da Franco Brienza che, servito da Carmona, dopo nemmeno un minuto insacca con un tiro dai venti metri, che supera Sicignano grazie a un rimbalzo beffardo. Qualche secondo dopo, lo stesso Brienza colpisce una traversa con un delizioso pallonetto. Il primo tempo è tutto della squadra di Breda: nella ripresa il risultato non cambia, con il Frosinone che chiude in dieci per il rosso mostrato da Baracani a Stellone, reo di aver colpito Costa al volto con una gomitata. Dopo il triplice fischio, espulso anche Scarlato per proteste. Reggina e Frosinone si salveranno entrambe. Di seguito il tabellino dell’incontro:
REGGINA: Marino, Adejo, Lanzaro (77’ Costa), Valdez, Vigiani, Carmona, Tedesco, Missiroli, Rizzato, Brienza (73’ Cascione), Cacia (66’ Barillà). All. Breda.
FROSINONE: Sicignano, Del Prete, Scarlato, Ascoli (71’ Cariello), Bocchetti, Troianiello (76’ Aurelio) Bolzoni, Mazzeo, Basha, Basso (58’ Stellone), Santoruvo. All. Moriero.
MARCATORE: 1’ Brienza.
ARBITRO: Baracani di Firenze.
ESPULSI: 87’ Stellone (F) e, dopo il triplice fischio, Scarlato (F).

6) Serie B 2010-2011: Reggina-Frosinone  2-1

Il giorno 1 marzo 2011, la Reggina di Atzori batte il Frosinone, che annaspava in basso alla classifica. Gol decisivo nella ripresa di Bonazzoli, l'ennesimo di una stagione straordinaria.

Ecco il tabellino della gara:

REGGINA: Puggioni, Adejo, Giosa, Colombo, Acerbi, Rizzo (64′ Castiglia), Tedesco, Rizzato, De Rose (86′ Costa), A. Viola (45′ Barillà), Bonazzoli, All. Atzori

FROSINONE: Frison, Catacchini, De Maio, Minelli, Ben Djemia (59′ Bianco), Grippo (75′ Zigoni), Cariello (64′ Di Tacchio), Pestrin, Masucci, Cesaretti, Stellone, All. Campilongo

Marcatori: 13' A.Viola, 45' Cariello rig. (F), 62' Bonazzoli (R),

Arbitro: Velotto

7) Serie B 2020-2021: Reggina-Frosinone  0-4

Il 10 maggio 2021, la Reggina, senza più obiettivi, crolla sotto i colpi del Frosinone: per i ciociari il primo colpo a Reggio. Ecco il tabellino della gara:

REGGINA (4-2-3-1): Nicolas; Delprato, Cionek, Dalle Mura, Di Chiara (78' Petrelli); Bianchi (45' Bellomo), Crisetig (78' Chierico); Rivas, Folorunsho, Okwonkwo (56' Liotti); Montalto (45' Denis). a disposizione: Guarna, Plizzari, Lakicevic, Loiacono, Bezzon, Crimi, Rechichi. Allenatore: Baroni

FROSINONE (3-5-2): Iacobucci; Salvi, Szyminski, Capuano; Zampano, Carraro (82' Millico), Boloca (68' Rohden), Gori, Brignola (68' Tribuzzi); Ciano (82' L.Vitale), Novakovich. a disposizione: Marcianò, Bardi, Baroni, Iemmello, Luciani, Brighenti, M. Vitale, Parzyszek. Allenatore: Grosso

marcatori: 27' Novakovich, 38' Novakovich, 75' Ciano, 77' Novakovich

arbitro: Marotta di Sapri     assistenti: Carbone - Di Monte          IV uomo: Guida

ammoniti: Carraro, Gori (F), Delprato (R)

espulsi: -

note, corner: 6-2; recupero: 1' pt, 3' st

8) Serie B 2021-2022: Reggina-Frosinone  0-0

Il 25 settembre 2021 scialbo 0-0 casalingo per la Reggina di Aglietti contro il Frosinone di Fabio Grosso. Tra i ciociari in campo i futuri amaranto Ravaglia e Cicerelli.

Ecco il tabellino della gara:

REGGINA (4-2-3-1): Micai; Lakicevic, Cionek, Regini, Di Chiara; Hetemaj, Crisetig (81' Bianchi); Ricci (45' Laribi), Bellomo (66' Cortinovis), Rivas (88' Liotti); Galabinov (66' Montalto). a disposizione: Turati, Loiacono, Stavropoulos, Amione, Gavioli, Denis, Tumminello. Allenatore: Aglietti

FROSINONE (4-3-3): Ravaglia; Zampano, Gatti, Szyminski, Cotali (85' Casasola); Rohden (62' Tribuzzi), Ricci, Boloca; Garritano (70' Lulic), Ciano (70' Novakovich), Zerbin (62' Cicerelli). a disposizione: De Lucia, Minelli, Klitten, Gori, Satariano, Kremenovic, Manzari. Allenatore: Grosso

arbitro: Sozza di Seregno      assistenti: Trinchieri - Cipriani       IV uomo: Frascaro

VAR: Marinelli            AVAR: Rossi

ammoniti: Ricci, Boloca, Garritano, Novakovich (F), Rivas, Crisetig, Regini (R)

espulsi: -

note, corner: 3-10; recupero: 1'pt, 4'st ; spettatori 5034, di cui 48 ospiti. Incasso: 65553,50 euro