BARI-REGGINA STORY, i tabellini dei successi amaranto in Puglia

12.09.2019 21:40 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
BARI-REGGINA STORY, i tabellini dei successi amaranto in Puglia

Sono in totale cinque i successi della Reggina a Bari. 

Quattro le vittorie in B, una in C, nessuna in A nelle due gare giocate in Puglia.

Ecco tutti i tabellini dei successi della Reggina a Bari:

Serie B, 1967-68: Bari-Reggina 1-2 (48’ Ferrario, 61’ Divina, 75’ rig. Mujesan)

Il 22 ottobre 1967, 7^ giornata di Serie B, prima sfida in cadetteria tra le due squadre. E prima vittoria amaranto, firmata da Divina e Ferrario. Vano il gol su rigore di Mujesan a 15’ dalla fine. Di seguito, la formazione scelta da Maestrelli.

REGGINA: Jacoboni, Sbano, Ghiglione, Divina, Mupo, Gardoni, Clerici, Ferrario, Toschi, Florio, Vanzini.

Serie B, 1973-74: Bari-Reggina 0-1 (48’ aut. Cazzola)

Il 4 novembre 1973, 6^ giornata di Serie B, la Reggina torna al successo grazie all’autogol di Cazzola in apertura di ripresa. Gli amaranto di Moschino (sostituito poi da Recagni, e quindi da Cataldo e Neri), retrocedono in Serie C, così come il Bari. Di seguito, la formazione calabrese.

REGGINA: Cazzaniga (Jacoboni), Poppi, D’Astoli (Trinchero), Sali, Landini, Bonzi, Filippi, Tamborini, Merighi, Corni, Bonfanti

Serie C, 1975-76: Bari-Reggina 1-2 (Belluzzi, Fragasso)

Il 4 aprile 1976, 29^ giornata di Serie C, gli amaranto di Regalia vincono a Bari per la terza e, fino ad oggi, ultima volta. Gol partita di Fragasso (prima rete di Belluzzi). Entrambe le squadre, comunque, resteranno ancora in C. Di seguito, l’undici calabrese.

REGGINA: Castellini, Olivotto, D’Astoli, Belluzzi, Mordocco, Spinelli, Fragasso, Materazzi, Zica, Raimondi, Enzo.

Serie B, 2012-2013, Bari-Reggina 0-1 (Comi9

Il 12 novembre 2012, la Reggina torna al successo al Bari. E' di Comi la rete decisiva per la squadra di Davide Dionigi. Tre punti decisamente d'oro per la permanenza ottenuta all'ultima giornata.

BARI (4-3-3): Lamanna; Ristovski, Dos Santos, Borghese, Polenta; Filkor, Romizi (72’ Grandolfo), Sciaudone; Fedato, Caputo, Galano.A disp. Pena, Altobello, Defendi, Aprile, Rivaldo, Visconti. All. Torrente.

REGGINA (3-4-1-2): Baiocco; Lucioni, Ely, Bergamelli; Melara, Hetemaj (74’ Castiglia), Armellino, Di Bari; Sarno; Ceravolo (81’ Fischnaller), Comi (91’ Freddi). A disp. Facchin, D'Alessandro, Bombagi, Viola. All. Dionigi.

Serie B 2013-2014, Bari-Reggina 0-1 (Maicon)

Il 25 gennaio 2014 l'ultima sfida a Bari ra Galletti e la Reggina, con successo reggino per 0-1 con gol decisivo di Maicon. Al termine di quella stagione Reggina retrocessa in Lega Pro:

BARI - 4-3-3 - Guarna; Sabelli (79' Fossati), Ceppitelli, Chiosa, Calderoni, Defendi, Romizi, Sciaudone (71' Delvecchio), Galano (71' Beltrame), Joao Silva, Fedato. Allenatore: Alberti

REGGINA - 4-3-3 - Pigliacelli; Adejo, Lucioni, Ipsa, Barillà; Pambou, Strasser (58' Rigoni), Dall’Oglio, Maicon, Di Michele (85' Di Lorenzo), Fischnaller (68' Maza). Allenatore: Gagliardi.

marcatori: 1' Maicon