Reggina, Inzaghi alla vigilia del Brescia: "La penalizzazione ci deve dare la carica, meritiamo i playoff"

20.04.2023 18:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Reggina, Inzaghi alla vigilia del Brescia: "La penalizzazione ci deve dare la carica, meritiamo i playoff"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Image Sport

Filippo Inzaghi, tecnico della Reggina, ha parlato alla vigilia del match casalingo contro il Brescia. Sulla questione della penalizzazione sottolinea:

"Ho letto le carte, sono sicuro che i punti ci verranno restituiti. Noi dobbiamo pensare solo al calcio giocato, questa squadra ha fatto una stagione molto positiva, tra alti e bassi, ma dalla prima giornata è stata dentro i playoff. Questa penalizzazione deve darci la carica, da gennaio in poi abbiamo avuto episodi controversi che non sono dipesi da noi. Dobbiamo concludere al meglio un campionato che ci ha visti protagonisti". 

Sulle Rondinelle: "Il Brescia è una buona squadra, che conosco bene, giochiamo di sera e speriamo che il Granillo ci possa dare una spinta ulteriore per vincere la partita. Abbiamo il dovere di fare una grande gara e di dimostrare di essere più forti di tutto e tutti. Sono felice di essere a Reggio, a Brescia potevamo andare in A e ci sono molto legato. Per 90' saremo avversari, nel mio cuore mi auguro che Benevento, Venezia e Brescia possano salvarsi".

Sulle disponibilità: "Gagliolo non ci sarà, Di Chiara non si è mai allenato, Galabinov e Ricci si sono uniti alla squadra da ieri: abbiamo un paio di punti di domanda. Abbiamo la rosa per sopperire alle assenze, conterà il cuore e la testa".

Sulle scelte tattiche: "Abbiamo due allenamenti, con il 3-5-2 ci deve sempre essere un centravanti, ma chi non giocherà non deve preoccuparsi, per me sono tutti titolari".

Inzaghi non vuol pensare al futuro: "In questo momento abbiamo tante cose a cui pensare piuttosto che la prossima stagione. Dobbiamo pensare ad entrare tra le prime otto, lo meritiamo. Tanti calciatori sono cresciuti".