Filippo Inzaghi convinto: "Quando finirà l'emergenza, dobbiamo terminare la stagione, meritiamo la serie A"

29.03.2020 15:55 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/TuttoSalernitana.com
Filippo Inzaghi convinto: "Quando finirà l'emergenza, dobbiamo terminare la stagione, meritiamo la serie A"

Il tecnico del Benevento, Filippo Inzaghi, intervenuto a Sky, dice la sua sulla continuazione della stagione:

"Parlare di calcio ora è difficile. Abbiamo fatto tutti un passo indietro rispetto alla salute. Quando tutto finirà noi vogliamo ricominciare a giocare. È la cosa più giusta. Vogliamo finire quello che abbiamo fatto in questi 8 mesi. L’interesse maggiore ora è quello della salute. Siamo però pronti a giocare a giugno, luglio, agosto. Se non fosse così ci sarebbero diatribe nei tribunali e qualche società scomparirà e il calcio perderebbe due anni e non due mesi. Noi meritiamo di giocare la Serie A. Per il bene di tutto il sistema si deve giocare. Un allenatore deve sempre crescere e aggiornarsi. Mi sono preso tante soddisfazioni, ma sapevo al mestiere difficile a cui andavo incontro. Vincere il campionato di Serie B (ci mancava forse una vittoria) a febbraio è qualcosa di irripetibile".