SERIE C PREVIEW, CATANZARO-TERNANA, Grassadonia: "Ci giochiamo le nostre chance". Gallo: "Faremo bene"

30.11.2019 20:10 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito/Cosenza24.net
SERIE C PREVIEW, CATANZARO-TERNANA, Grassadonia: "Ci giochiamo le nostre chance". Gallo: "Faremo bene"

Sfida decisamente interessante quella del Ceravolo tra il Catanzaro e la Ternana. I giallorossi sono attardati in classifica e vogliono tornare sotto la zona altissima della graduatoria.

Snodo fondamentale per entrambe le formazioni, che per motivi diversi non possono permettersi di sbagliare.-

Gara al via alle ore 15.

QUI CATANZARO - Gianluca Grassadonia, tecnico del Catanzrao, ha parlato alla vigilia della gara casalinga contro la Ternana: "Affrontiamo una squadra forte, è la seconda in classifica, ha numeri importanti e una rosa di grande qualità. Anche noi però siamo bravi e abbiamo le nostre carte da giocare. Noi dobbiamo interpretare la gara per come l'abbiamo effettivamente preparata e uscire dal campo con la consapevolezza di aver dato tutto".

Continua Grassadonia: "Siamo curiosi di capire i nostri progressi e che a che punto siamo della fase del nostro lavoro. Abbiamo le carte in regola per dire la nostra in questa partita".

Unico indisponibile Bianchimano, out per un problema alla caviglia.

QUI TERNANA - Fabio Gallo ha analizzato così la sfida in terra calabrese: "Quella di domani è una partita difficile contro una squadra forte. Il Catanzaro ha un organico di primissimo livello, è partita male ma si è ripresa, ha giocatori di qualità, abbiamo cercato di studiarla al meglio ed è una squadra costruita per vincere il campionato. Dobbiamo giocarla al massimo senza pensare a niente se non alla nostra prestazione".

Continua Gallo: "Sicuramente noi siamo più stanchi di loro, ma è cosi, loro hanno giocato contro la Casertana che ha fatto giocare la Berretti e noi contro l'Avellino. Andiamo in aereo, cerchiamo di stare il meno possibile in giro, recupereremo stasera. Dobbiamo viaggiare ed è un dato di fatto, ma sono convinto che la partita la squadra la farà sia fisicamente che tatticamente".

Recupearti Torromino e Partipilo, sono invece out Diakitè, Mucciante, Proietti, Furlan, Salzano, Repossi e Niosi.