LE PAGELLE DELLA REGGINA - Rivas devastante, Corazza regna

20.10.2019 17:55 di Giovanni Cimino Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
LE PAGELLE DELLA REGGINA - Rivas devastante, Corazza regna

GUARNA 6 - Fa buona guardia in più di una circostanza. Stavolta molto attento e preciso. Sul gol subito può fare davvero poco: forse era coperto da un compagno nel momento in cui Carriero scocca la conclusione dalla distanza.

LOIACONO 6,5 - Raramente dalle sue parti il Monopoli sfonda.

BLONDETT 6,5 - E' riuscito a far dimenticare l'assenza di quello che era considerato il totem della retroguardia, Bertoncini. Con Jefferson è una bella lotta, lui non molla mai.

ROSSI 6,5 - Svetta sempre al cospetto dell'avversario di turno. Grande esperienza.

GARUFO 6,5 - Sulla fascia destra è un punto fermo. Attacca e difende in maniera perfetta, nel finale crea più volte i presupposti per consentire ai suoi di andare in gol. (dall'85' GASPARETTO sv)

BIANCHI 6 - Sofferenza nel primo tempo, esce alla distanza nella ripresa. Nelle ultime settimane il suo è un lavoro più oscuro ma sempre funzionale. (dal 69' DE FRANCESCO sv - Prova nel finale a rovinare il pomeriggio con un giallo e qualche errore di troppo.)

SOUNAS 6 - Primo tempo in difficoltà. Non accorcia su Carriero nella circostanza del gol del Monopoli, non trova le geometrie giuste. Nella ripresa sale in cattedra, si prende la mediana e recupera tanti palloni. Rosso al 95' che grida vendetta.

ROLANDO 6 - Schierato sulla sinistra, riesce a regalare una prova di grande diligenza. Gran duello con Rota, senza palla copre sempre molto bene.

BELLOMO 6 - I calciatori del Monopoli hanno provato in tutti i modi a farlo indispettire, il giallo dopo pochi minuti poteva pesare tantissimo. Perfetta l'esecuzione dal dischetto. Giustamente Toscano lo lascia negli spogliatoi all'intervallo per evitare problemi. (dal 45' RIVAS 7,5 - Un uragano. Non lo ferma nessuno, la difesa del Monopoli in perenne difficoltà al suo cospetto (non è la prima). Da lui parte l'azione che porterà al fallo da rigore su Corazza, da lui almeno tre-quattro occasioni per chiudere la gara. Poi tante giocate mai fini a se stesse. Top.)

DENIS 6 - La volontà c'è, utile sottolinearlo, pochi però gli approvvigionamenti. Se non gioca non può trovare la forma, Toscano si è preso un rischio calcolato e funzionale. (dal 54' REGINALDO 5,5 - Solo per le ghiotte occasioni da gol sprecate nel finale. Se inizia a segnare pure lui la Reggina può spiccare definitivamente il volo.)

CORAZZA 7,5 - Cosa chiedere di più ad un attaccante? Si procura due rigori, si incarica di trasformarne uno, ma la sua prova è decisamente esaltante. Tiene impegnati almeno due uomini della difesa di casa, lotta, sgomita. Non si ferma più. (dal 69' DOUMBIA sv)

TOSCANO 7 - Indovina ancora tutte le scelte. Sorpresa con Sounas vice-De Rose e Rolando a sinistra, oltre a Denis davanti. La squadra soffre solo dopo il pari di Carriero, azzecca la mossa Rivas e porta a casa meritatamente i tre punti. Inutile avere dubbi sui meriti del momento attuale della Reggina, il volto del protagonista è solo di Mimmo Toscano.