VERSO REGGINA-RENDE, qui biancorossi: serve l'impresa al Granillo. Tricarico cerca il miracolo

19.11.2019 18:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
VERSO REGGINA-RENDE, qui biancorossi: serve l'impresa al Granillo. Tricarico cerca il miracolo

Dopo il successo vitale contro il Picerno, il Rende ha iniziato a lavorare in vista della difficile sfida in casa della Reggina.

Per la giovanissima formazione affidata al tecnico deb Tricarico (la scorsa stagione giocata in Eccellenza calabrese con la maglia del Corigliano), un test che può indubbiamente far tremare le gambe, oppure permetterle di mettersi in mostra davanti ad una grande platea.

Tricarico non ha grossi problemi legati agli infortuni, potrebbe riavere il classe 2000 Markus Soomets, impegnato con le selezioni giovanili dell'Estonia.

Senza dubbio è il trio offensivo Rossini-Vivacqua-Giannotti il punto forte della squadra biancorossa, sopratutto il laterale classe 1999, scuola Crotone, è in un ottimo momento di forma.

Dopo un avvio horror, con due punti nelle prime dieci gare, con il conseguente esonero del trainer Andreoli, il Rende ha collezionato otto punti nelle ultime sei gare, al netto di due vittorie, due pari e un solo ko, contro la vice capolista Monopoli.