Reggina-Lecce, Corini alla vigilia: "Rispetto per gli amaranto, servirà grande prova"

15.01.2021 16:05 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina-Lecce, Corini alla vigilia: "Rispetto per gli amaranto, servirà grande prova"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Eugenio Corini, tecnico del Lecce, ha parlato ai canali ufficiali del club giallorosso alla vigilia della partita di Reggio Calabria:

"Abbiamo dimostrato di essere una buona squadra, ma non vincente. Dobbiamo lavorare su alcune situazioni che non ci hanno permesso di avere qualche punto in più. Dobbiamo completare un percorso, che ci deve far crescere sotto il punto di vista mentale e tattico".

Continua Corini: "Il Lecce vincente deve alimentare una mentalità che la deve portare ad avere attenzione sotto l'aspetto del gioco, vogliamo essere propositivi e portare avanti tanti calciatori, ma con la medesima mentalità dobbiamo pensare a difendere, metterci tutti dentro la fase di non possesso".

Giallorossi che sono stati in ritiro negli ultimi giorni: "La squadra ha seguito un programma personalizzato durante la mini sosta. Ma contava rigenerarsi sopratutto dal punto di vista mentale e riprendere confidenza con la settimana tipo, che è importante per lavorare con quei difetti visti in campo".

Sui gol subiti: "Qualcosa di troppo subiamo, ma era importante non prendere gol, come è avvenuto contro il Monza".

Sulla gara di Reggio: "La Reggina aveva iniziato bene con Toscano, Baroni ha dato un input importante, è una squadra che ha gamba e qualità. Più andrà avanti il campionato e più i punti saranno pesanti. Grande rispetto per la Reggina, servirà grande prova. Noi vogliamo sempre cercare di fare la gara con intensità, voglia e organizzazione".

Su Falco e Pettinari, recuperati ma in uscita: "Hanno appena iniziato a lavorare con la squadra, riferiscono allo staff medico di avere qualche fastidio, ma hanno avuto miglioramenti. Lunedì capiremo se potranno rientrare pienamente nel gruppo".