Ciccio Cozza ancora offeso per il mancato saluto della Curva: "Rimasto malissimo: è intervenuto qualcuno per non fargli fare niente?"

19.02.2024 14:30 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Ciccio Cozza ancora offeso per il mancato saluto della Curva: "Rimasto malissimo: è intervenuto qualcuno per non fargli fare niente?"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Prospero Scolpini

L'atteggiamento indifferente della Curva Sud nei confronti di Ciccio Cozza, per la prima volta in carriera da allenatore al Granillo da avversario (aveva giocato contro la Reggina con le maglie di Siena e Salernitana, ndr), continua a fare discutere. E il tecnico della Gioiese, storica bandiera amaranto, è nuovamente intervenuto in merito ai microfoni di Febea:

"Non c’era alcun motivo per questa accoglienza. Non so che sia successo, mi avranno visto con Pellegrino o chi vogliono loro? Avrà parlato qualcuno per farmi andare contro? Non so. Di sicuro ci sono rimasto male, ma da questo ne farò un’esperienza in più per capire che tanta gente non merita gratitudine. Da parte mia non ho nulla da condividere coi tifosi, ma siccome ho la coscienza pulita, da oggi in poi non ne parlerò più. Mi hanno deluso come Curva. Un applauso me lo meritavo, per quello che ho fatto, le promozioni".

Cozza rincara: "Mi ha dato fastidio il comportamento indifferente. Li avrà pagati qualcuno? Mi vengono tanti dubbi. Qualcuno li ha pagati per non fargli fare niente? Mi hanno visto con Pellegrino e Bonanno? Perché non posso uscire con persone che conosco?".

CLICCA QUI - Reggio Calabria-Gioiese, Cozza: "Deluso per il mancato applauso della Curva Sud. Risultato bugiardo"