"La Lega ora minaccia anche Dazn e IMG: se non pagano...", la serie A con il fiato sospeso

30.05.2020 13:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
"La Lega ora minaccia anche Dazn e IMG: se non pagano...", la serie A con il fiato sospeso

"La Lega ora minaccia anche Dazn e IMG: se non pagano...", scrive oggi Gazzetta dello Sport nell'edizione odierna.

"Non solo Sky: la battaglia legale tra Lega e tv rischia di aprirsi anche con Dazn e Img. Se durante la prossima settimana i due licenziatari non presenteranno una lettera impegnativa di pagamento, scatterà il decreto ingiuntivo anche per loro. Le condizioni di partenza erano differenti (Sky da subito più aggressiva: sconto o niente versamento della sesta rata), il finale rischia ora di essere lo stesso. Sia Dazn che Img avevano prospettato a club e Lega un pagamento dell’ultima tranche dilazionato nel tempo, prospettiva che la controparte aveva valutato anche per capire tempi e modi di ripresa delle competizioni. La ripartenza è un ulteriore alleato dei club, già tutelati dai contratti in essere: con le squadre in campo, i broadcaster non hanno motivi a cui appellarsi per non provvedere al saldo. L’idea di spalmare i pagamenti sarebbe stata valutata, quella (da parte delle due tv) di inserire ulteriori condizioni no: per questo da lunedì si aprirà un’altra settimana decisiva sul fronte televisivo (ieri la Lega ha informato l’assemblea anche di un scontro via mail con Infront). Se Dazn e Img non si impegneranno formalmente nel pagamento, verranno portati in tribunale. Con Sky è già successo. E non solo: la Lega ha escusso la fideiussione emessa da Comcast, cioè la garanzia a cui aveva provveduto la capo gruppo, e in più minaccia una causa anche per danno di immagine".