Reggina, Baroni dopo il derby: "Male dopo il 2-0. Il cambio di Menez..."

15.02.2021 23:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Reggina, Baroni dopo il derby: "Male dopo il 2-0. Il cambio di Menez..."
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Giacomo Morini

Marco Baroni, tecnico della Reggina, ha commentato il pareggio sul campo del Cosenza:

"E' una partita che ci deve servire, abbiamo buttato la vittoria. Sul 2-0 abbiamo sbagliato tantissimo, eravamo nelle condizioni di chiudere la partita. Quando poi la gara si riapre può sempre accadere di tutto. Certe partite è un peccato buttarle via. Sto cercando di dare segnali alla squadra, che non deve cambiare atteggiamento in base al risultato. La partita l'abbiamo anche gestita bene, ma quando conquistavamo palla abbiamo sbagliato tutte le scelte, è una cosa che si ripete in tante partite, noi che abbiamo tanti calciatori offensivi in campo dovevamo fare molto meglio dopo il 2-0".

Sui gol subiti: "Abbiamo preso due gol da situazioni brutte, non si possono prendere quei gol lì. Ai ragazzi ripeto sempre che non possiamo fare questi errori. Miglioreremo, però in questo momento dispiace perché potevamo fare una vittoria importante che ci permetteva di fare un balzo in classifica".

Sul cambio di Menez: "Stavamo facendo la sostituzione, non c'è stato il tempo per farla prima. Menez era nervoso, stava iniziando a protestare troppo. Montalto aveva un piccolo problemino, avevo timore di poterlo perdere. Stavropoulos e Cionek avevano avuto qualche problemino, ho rischiato il primo e ha avuto il riacutizzarsi dell'infortunio. Certi giocatori sono indietro, possono recuperare solo giocato. Recuperiamo Situm e Micovschi e speriamo che ci possano dare una grande mano".

Continua Baroni sui cambi: "Se qualcuno non fosse uscito dalla gara, io Montalto non l'avrei proprio messo. Preferisco perdere la partita e non un calciatore. Noi abbiamo preso dei calciatori che ci hanno dato una grandissima mano, ma per tante situazioni erano fuori dalle rispettive squadre. Lakicevic non ha giocato perché ha un problema muscolare per il quale rischia l'infortunio.m Sto cercando di far trovare la condizione a tutti i nuovi e sto spiegando il nostro progetto tattico".