Città Sant'Agata-Reggio Calabria, Ballarino infuriato: "Squadra senza attributi. Faremo le valutazioni del caso"

25.02.2024 17:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Città Sant'Agata-Reggio Calabria, Ballarino infuriato: "Squadra senza attributi. Faremo le valutazioni del caso"

Antonino Ballarino, socio di maggioranza della Reggio Calabria, ha parlato a Radio Febea dopo l'umiliante sconfitta sul campo del Sant'Agata:

"Abbiamo fatto un buon primo tempo, ma ci sono mancati gli attributi. Oggi, come altre volte: il problema di questa squadra è questo qui".

Continua Ballarino: "Nei momenti importanti siamo sempre mancati. Quando c'è da fare un passo avanti, facciamo sempre un passo indietro. Vedo gente che perde palla e resta ferma e questo significa che mancano attributi".

Sulle scelte: "Non è il momento di fare critica e autocritica. Io credo che i comportamenti devono essere diversi, non ci si può fare espellere dopo tre mesi in cui si è fermi".

Sulla posizione del tecnico: "Siamo in una posizione di verifica, c'è un campionato in corso e dobbiamo raggiungere un obiettivo e poi si vedrà".

Sui tifosi: "Hanno sempre sostenuto la squadra, non ci hanno mai lasciati soli, a loro dobbiamo dire grazie".

Sul confronto con la squadra: "Ci sono cose che vanno dette a caldo. E' una squadra che va corretta e sistemata, ma certamente vogliamo fare le opportune verifiche, a partire dal presidente, passando all'allenatore, ai direttori e poi per finire alla squadra".

Sulle motivazioni: "Nessuno può pensare di non raggiungere neanche l'obiettivo dei playoff. Nel secondo tempo oggi ci siamo seduti, cercheremo di capire, insieme a direttori, allenatore e staff, cosa è accaduto".

In vista del prossimo anno: "Abbiamo altre dieci partite e successivamente ci si siederà, insieme ai direttori, se farlo insieme al tecnico".