Sottil elogia la Reggina: "La più continua, sintonia tra le componenti e grande allenatore"

23.05.2020 18:00 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Sottil elogia la Reggina: "La più continua, sintonia tra le componenti e grande allenatore"

L'ex tecnico del Catania, Andrea Sottil, intervenuto a tuttocasertana, ha fatto un'analisi del girone C

"La Reggina ha un grande allenatore come Toscano, una società che ha ridato entusiasmo. C'è stata sintonia tra le componenti, è stata la più continua, rispetto a chi ha speso più soldi. Conta molto l'organizzazione ed avere una squadra su misura di Toscano. Diciamo che è stata sotto le aspettative la Ternana per gli investimenti fatti. Dire che il Bari ha fallito è un errore. Il Catanzaro è andato male, idem Teramo e Catania, al di là del discorso societario. Le sorprese sono Monopoli e Potenza, con due allenatori che hanno fatto gavetta, con due direttori che hanno saputo la squadra col tempo. Ad Avellino buon lavoro di Capuano, bella realtà la Virtus Francavilla, così come la Vibonese e la Paganese. Stimo molto la proprietà della Sicula Leonzio, ma poteva fare meglio. In coda, sono stati rispettati i veri valori, tranne la Sicula".