Avvocato Chiacchio: "Giusto mandare in b Monza e Reggina, ma nel girone B situazione ancora incerta"

26.05.2020 15:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Dario Fico/TuttoSalernitana.com
Avvocato Chiacchio: "Giusto mandare in b Monza e Reggina, ma nel girone B situazione ancora incerta"

L'avvocato Edoardo Chiacchio, esperto di diritto sportivo, intervenuto al Corriere del Veneto, ha toccato le argomentazioni "calde" della serie C, tra playoff, ripresa e promozioni: "Il merito sportivo pensato dalla Lega Pro stride pesantemente con il fatto che nella corsa alla serie B sarebbe stata premiata la terza classificata, il Carpi, che aveva pure giocato meno partite per una questione di millesimi. Se passa la norma che allarga i playout anche all’ultima in classifica, viene automatico e naturale pensare che la stessa venga allargata anche alla prima classificata del girone e cioè ai playoff".

Infatti, a tal proposito Chiacchio precisa: "Nel girone B, la Reggiana ha appena sei punti di distacco dal Vicenza e dovrebbe giocare lo scontro diretto in casa. Una situazione ben diversa da quella degli altri due gironi dove il vantaggio delle prime (Monza e Reggina, ndr) è talmente ampio da giustificare altre soluzioni. La Reggiana ha votato per la prosecuzione del campionato, così come il Padova e questa opzione a nostro avviso dev’essere privilegiata rispetto a quella dei playoff  e a quella dei playoff ridotti. Come andrà a finire non lo so, per adesso siamo riusciti a far decadere l’assurdo criterio che voleva favorire nella lotta promozione il Carpi".