REGGINA PRIMAVERA - Domani inizia il Torneo di Ostuni, si apre con il Bari

12.05.2014 13:00 di Antonio Paviglianiti Twitter:    Vedi letture
REGGINA PRIMAVERA - Domani inizia il Torneo di Ostuni, si apre con il Bari

Ultima manifestazione della stagione per la Primavera di Emilio Belmonte che, da domani sera, sarà impegnata nella prestigiosa manifestazione che si svolge, annualmente, in quel di Ostuni. Il torneo, giunto alla sua undicesima edizione, questa volta non ospiterà squadre del calibro di Lazio, Roma, Milan e Juventus ma avrà comunque il suo fascino per realtà come Napoli e Cagliari.

Per la Reggina sarà un'ottima occasione per testare la formazione ventura che dovrà confrontarsi in una realtà del tutto nuova come quella del campionato Berretti. Difatti, Belmonte, dovrà rinunciare a diversi 1995 che saranno impegnati con la Prima squadra o che resteranno al centro sportivo Sant'Agata per giocarsi una chance nel campionato professionistico. Presente, a rappresentanza dell'annata che chiuderà con l'esperienza giovanile, il capitano Salandria al quale non sarà concessa la possibilità di provare a confrontarsi con i più grandi.

Sarà una selezione del tutto inedita composta per la maggiore da classe '96 e '97 con la presenza di qualche '98 per rimpolpare l'organico. Non ci sarà Scopelliti per problemi fisici, presenti i '97 Mazzone e Lancia. Sarà una buona occasione anche per Mangiola, trequartista che fatica a trovare spazio ma dai mezzi tecnici importanti mentre in difesa l'uomo di maggior spessore sarà Orly Akuku.

La Reggina esordirà domani sera contro il Bari e dovrà vedersela, nel mini-girone, con Sambenedettese e Martina Franca. La cosa certa è che gli amaranto, seppur con una formazione del tutto sperimentale, si giocheranno un'ottima chance di vittoria finale con realtà come Bari e Pescara.