TERAMO-REGGINA, IL FILM dei GOL: spettacolo amaranto, Reginaldo-Corazza-Loaicono, una macchina perfetta

02.12.2019 20:05 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
TERAMO-REGGINA, IL FILM dei GOL: spettacolo amaranto, Reginaldo-Corazza-Loaicono, una macchina perfetta

Bravi e belli. La Reggina continua la sua ricorsa da record al sogno promozione e lo fa regalando spettacolo, sciorinando calcio. Tanti i gol da stropicciarsi gli occhi, conferma di una squadra assolutamente ai limiti della perfezione.

Vediamo il FILM dei GOL degli amaranto in quel di Teramo:

PRIMO GOL, REGINALDO DI TESTA SBLOCCA IL MATCH:

Al 4' la Reggina è già in fuga. Azione che parte da dietro, con il Teramo che rinvia lungo senza trovare nessuno ei suoi. Rossi, Bertoncini, Loiacono, palla a De Rose in mediana che si abbassa vicino al numero 6 verso la linea laterale, apertura di sinistro del numero 20 per Corazza, che oltre la linea di centrocampo e spalle alla porta stoppa la sfera, in precedenza velo di Garufo, che scappa via a sinistra e viene perso dal terzino dirimpettaio. Il laterale destro scappa vicino alla linea laterale, salta la linea servendo Rivas, che stoppa la palla, protegge palla e di destro apre verso il secondo palo, dove l'inserimento di Reginaldo è perfetto, colpo di testa che trova leggermente impreparato Tomei, 0-1 Reggina, otto passaggi per arrivare in porta.

SECONDO GOL: TRE PASSAGGI E IL TERAMO E' NEL PALLONE.

Pallone vagante su una respinta della retroguardia del Teramo, sempre alta per seguire a uomo sopratutto Corazza, ieri più vicino alla linea di metà campo e sempre in appoggio ai suoi compagni. Vicino alla linea di metà campo Garufo di prima serve Rivas che è invece nel cerchio del centrocampo, completamente libero. L'honduregno serve subito Rolando, che alle spalle è già partito. Rolando punta Cancellotti, si allarga la palla sul suo piede, cross con il contagiri al centro. Corazza intanto si getta dentro, i difensori del Teramo guardano solo la palla e Ferreira che ripiega resta lontano da Corazza: tutto troppo facile per il Joker, che di testa batte ancora Tomei, Sono bastati tre passaggi!

TERZO GOL, CLASSICO SCHEMA DA CORNER:

Facile facile anche la terza rete della Reggina. Loiacono si apposta al limite dell'area, completamente solo nel momento in cui va a staccare. Bellomo con il destro dal corner mette la palla sulla testa del 6 amaranto, che fulmina Tomei: difesa in bambola.