LND, Sibilia: "Servono decisioni forti e incisive". Inchiesta: il 30% dei club dilettantistici rischiano di sparire

26.03.2020 18:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
© foto di Antonello Sammarco/Image Sport
LND, Sibilia: "Servono decisioni forti e incisive". Inchiesta: il 30% dei club dilettantistici rischiano di sparire

Il presidente della LND, Sibilia, parlando a campaniasport, ha detto la sua sul tema riguardante il futuro del calcio dilettantistico e dei verdetti che dovranno dare i tornei:

"Dobbiamo prendere decisioni forti ed incisive che diano delle risposte alle persone, invece sento parlare continuamente di interessi personali. In molti sport si gioca anche quattro volte a settimana, in caso di emergenza dobbiamo fare uno sforzo perché ripeto: promozioni, retrocessioni e titoli non possono essere concessi a tavolino".

INCHIESTA: OLTRE IL 30% DEI CLUB DILETTANTISTICI RISCHIA DI SPARIRE - Come scrive Repubblica, la LND ha fatto una stima riguardante il rischio in capo ai club. La crisi covid-19 rischia di spazzare via oltre il 30% delle società calcistiche del comparto dilettantistico. Ben 200mila ragazzi tra i 5 e 16 anni rischiano di non poter proseguire l'attività, con devastanti ricadute sociali e economiche.

Per far fronte all'emergenza, la LND ha chiesto un contributo di 12,5 milioni per compensare le perdite.