Emergenza coronavirus, il bollettino odierno della Regione Calabria: +101 casi, ma oltre 5mila tamponi effettuati

27.03.2020 17:35 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Emergenza coronavirus, il bollettino odierno della Regione Calabria: +101 casi, ma oltre 5mila tamponi effettuati

Aumento di 101 unità di positivi al Covid-19 sul territorio calabrese nelle ultime 24 ore. A renderlo noto il bollettino della Regione Calabria, che però fa notare che sono stati effettuati 5385 tamponi, oltre mille rispetto alla giornata di ieri e quasi 5009 in più rispetto ai giorni scorsi.

Su Reggio Calabria va registrato un +15 casi sottoposti ad isolamento domiciliare, oltre a 2 deceduti in più. Fermi a 25 i ricoverati in reparto e 6 in terapia intensiva. Sono 3426 i soggetti in quarantena volontaria, piú 100 casi su Reggio Calabria e Provincia.

Impennata dei casi su Catanzaro, al punto che il presidente della Regione Santelli ha disposto la chiusura di cinque comuni del catanzarese, vale a dire Vallefiorita, Chiaravalle, Soverato, Cenadi e Torre di Ruggero.

⭕️ #CORONAVIRUS BOLLETTINO REGIONE CALABRIA- In Calabria ad oggi sono stati effettuati 5385 tamponi.

Le persone risultate positive al Coronavirus sono 494 (+101 rispetto a ieri), quelle negative sono 4891.

Territorialmente, i casi positivi sono così distribuiti:

Catanzaro: 15 in reparto; 12 in rianimazione; 101 in isolamento domiciliare

Cosenza: 41 in reparto; 3 in rianimazione; 74 in isolamento domiciliare; 8 deceduti

Reggio Calabria: 25 in reparto; 6 in rianimazione; 95 in isolamento domiciliare; 7 guariti; 7 deceduti

Vibo Valentia: 3 in reparto; 1 in rianimazione; 21 in isolamento domiciliare; 1 deceduto

Crotone: 19 in reparto; 0 in rianimazione; 53 in isolamento domiciliare; 2 deceduto

I soggetti in quarantena volontaria sono 7505, così distribuiti:

- Cosenza: 1787

- Crotone: 825

- Catanzaro: 874

- Vibo Valentia: 593

- Reggio Calabria: 3426

Le persone giunte in Calabria che si sono registrate al sito della Regione Calabria sono 11.958.

Nel conteggio sono compresi anche i due pazienti di Bergamo trasferiti a Catanzaro.