DL Agosto, i provvedimenti a favore di Comuni e Regioni: i dettagli

08.08.2020 11:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
DL Agosto, i provvedimenti a favore di Comuni e Regioni: i dettagli

Via libera al DL Agosto, il Governo Conte ha anche pensato agli aiuti ai Comuni, Regioni e Città Metropolitane per far fronte alle minori entrate causa lo stop legato all'emergenza Covid-19.

Ecco i dettagli nel comunicato dell'Esecutivo:

Sono stati incrementati i fondi istituiti dal decreto rilancio per far fronte ai minori introiti fiscali, salvaguardare gli equilibri di bilancio e garantire la regolarità dell’azione pubblica a tutti i livelli di governo.

In particolare:

-il fondo per l’esercizio delle funzioni degli enti locali è stato incrementato di 1,67 miliardi per il 2020. Le risorse complessive del fondo enti locali ammontano quindi a 5,17 miliardi (di cui 4,22 miliardi per i comuni);

-il fondo per l’esercizio delle funzioni delle regioni e delle province autonome è stato incrementato di 2,8 miliardi per il 2020. Le risorse complessive del fondo Regioni sono pari a 4,3 miliardi (2,6 miliardi per le Autonomie speciali e 1,7 per le Regioni a statuto ordinario).

Ulteriori risorse sono state destinate:

-al ristoro delle minori entrate dell’imposta di soggiorno, della TOSAP/COSAP e dell’IMU;

-al sostegno del trasporto pubblico locale, al sostegno degli enti locali in deficit strutturale e al contenzioso regionale;

-alla sospensione del pagamento delle quote capitale 2020 dei mutui MEF delle Autonomie speciali.

Infine, sono state rafforzate le misure per gli investimenti:

-per i comuni è previsto il raddoppio nel 2021 dei contributi assegnati per piccole opere e il rafforzamento delle misure per contributi per messa in sicurezza edifici e territorio;

- a favore degli enti locali è previsto l’incremento delle risorse destinate al finanziamento della progettazione definitiva ed esecutiva;

- per le province e le città metropolitane sono state previste risorse per la messa in sicurezza delle scuole.