Como e Cremonese all'inseguimento del Parma, risorge la Samp: gli highlights delle gare

04.03.2024 13:25 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Como e Cremonese all'inseguimento del Parma, risorge la Samp: gli highlights delle gare
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Matteo Gribaudi/Image Sport

Ventottesima giornata del campionato di serie B che si è completata con le gare della domenica. Bene Como e Catanzaro, la Cremonese è seconda, vince anche la Samp.

CLICCA QUI - Serie B, risultati e classifica dopo la ventottesima giornata: Cremonese seconda, il Catanzaro vince il derby

CLICCA QUI - Altro ko per il Palermo, l'ex Reggina Aglietti perde a Bolzano, il Parma non sbaglia: gli highlights delle gare

COMO-VENEZIA  2-1

Il Como vince con il Venezia il suo primo big match del campionato grazie a una rete al novantesimo del suo bomber Patrick Cutrone, tornato in campo dopo oltre un mese di assenza per infortunio. Partita combattuta dalle due squadre, con un botta e risposta nel giro di due minuti nel primo tempo, quando alla rete di Verdi replica con un gol di testa Pohjanpalo. Poche le occasioni nella prima parte di gara, più accesa la ripresa, con il Venezia che parte meglio e colpisce subito un palo con Tessmann e poco dopo la traversa con Zampano. Il Como prende le contromisure e grazie ai cambi rivitalizza il suo gioco, ma la gara resta in bilico, con il Venezia più vicino al gol: occasione clamorosa per Pierini su cui esce bene Semper. Ma al novantesimo, su un bel traversone di Iovine, Cutrone ritrova la sua vena segnando da posizione angolata il gol del successo comasco. Grazie a questa vittoria il Como sorpassa il Venezia in classifica e si candida ufficialmente per la promozione diretta in attesa di un altro big match, quello di sabato prossimo a Cremona.

MODENA-CREMONESE  0-1

Modena-Cremonese si cristallizza negli ultimi 2' di recupero e premia una Cremonese solida, che fa il colpo grosso al 'Braglia' in 10 contro 11. Tutto gira quando al 93' Ponsi coglie il palo da fuori per un Modena, poi sul corner seguente Zaro viene murato e dalla ripartenza nasce l'azione che porta al cross di Sernicola che Bianchetti incorna sotto ai mille tifosi venuti da Cremona. La squadra di Stroppa col nono risultato utile di fila (6 vittorie e 3 pari) rimette così la freccia sul Como e resta seconda. Meglio il Modena (che veniva da 5 pari di fila) per 45', con Anton decisivo a murare Gliozzi (che poi si fa male) e Corrado che davanti a Jungdal calcia male sull'esterno della rete. In mezzo Pickel pescato in area da Coda manda alto da due passi. Nella ripresa Sernicola e Vazquez si vedono respinti sulla linea i loro tiri, poi la follia di Johnsen che reagisce a un fallo di Ponsi e si fa espellere. Ma nel finale Bianchetti gela il Modena.

FERALPISALO'-SAMPDORIA   1-3

Un super Verre trascina la Sampdoria, che a Piacenza batte 3-1 la FeralpiSalò e si allontana dalla zona calda della classifica. I doriani ci mettono nove minuti a portarsi in vantaggio. Felici stende in area Verre. Sul dischetto si presenta De Luca, che spiazza Pizzignacco. Altri nove giri di lancette ed è 2-0: uno scatenato Verre serve tra le linee De Luca, che di piatto destro fulmina il portiere. Nella ripresa, dopo tre minuti, i bresciani accorciano. Darboe regala palla a Di Molfetta, che impegna Stankovic, poi riprende la sfera e la serve a Kourfalidis, che di piatto destro insacca. Al 35' terzo gol della Samp: Verre con uno splendido destro a giro chiude il match.

CLICCA QUI - Il derby calabrese di B è del Catanzaro: Cosenza ko al San Vito-Marulla, gli highlights