Calcio d'estate, le amichevoli: il Genoa travolge la Lazio, l'Ascoli batte Mourinho

28.07.2022 09:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    vedi letture
Calcio d'estate, le amichevoli: il Genoa travolge la Lazio, l'Ascoli batte Mourinho
TUTTOmercatoWEB.com

Si sono giocate nella giornata di mercoledì alcune amichevoli che hanno visto protagoniste formazioni di B.

Perentorio successo del Genoa sulla Lazio, l'Ascoli passa a Trigoria contro la Roma di Mourinho, bene anche il Cagliari a Strasburgo. Vittorie anche per Cittadella, Pisa e Brescia.

Ecco il riepilogo:

ROMA-ASCOLI  0-1

L'Ascoli di Bucchi batte la Roma di Mourinho a Trigoria, decide la rete di Botteghin nella ripresa. Curiosamente, solo due volti nuovi in campo dall'inizio, il resto della squadra è quella reduce della scorsa stagione.

ASCOLI (4-3-3): Leali (39’ st Guarna); Salvi (1’ st Donati), Botteghin (23’ st Simic), Bellusci (39’ st Franzolini), Giordano (19’ st Falasco); Collocolo (31’ st Eramo), Buchel (15’ st Caligara), Saric (1’ st Fontana); Lungoyi (19’ st Ciciretti), Dionisi (1’ st Iliev, 31’ st De Paoli), Bidaoui (19’ st Palazzino, 39’ st Re). A disp. Bolletta. All. Bucchi

RETI: 22’ st Botteghin (A)

LAZIO-GENOA 1-4

Roboante successo del Genoa di Blessin sulla Lazio di Sarri, 4-1 con tris di Massimo Coda. Il trainer tedesco ha optato per il 4-2-3-1 con Bani e Dragusin al centro della difesa

LAZIO (4-3-3): Maximiano (58' Adamonis); Lazzari (46' Marusic), Casale (46' Gila), Romagnoli (46' Kamenovic), Hysaj (46' Radu); Milinkovic (46' Kiyine, 72' Bertini), Cataldi (46' Marcos Antonio), Basic (46' Luis Alberto); F. Anderson (46' Romero), Immobile (46' Cancellieri), Zaccagni (58' Moro). A disp.: Furlanetto, Patric, Pedro. All.: Maurizio Sarri

GENOA (4-2-3-1): Semper; Hefti (77' Candela), Bani, Dragusin (67' Vogliacco), Pajac (77' Sabelli); Badelj (82' Lipani), Frendrup (67' Galdames); Ekuban (61' Yeboah), Portanova (61' Melegoni), Gudumundsson (61' Jagiello); Coda (77' Yalcin). A disp.: Martinez, Vodisek, Agostino, Czyborra, Favilli, Besaggio, Masini, Cassata, Fini. All.: Alexander Blessin

Marcatori: 5', 18', 51' Coda (G), 14' Immobile (L), 54' Gudumundsson (G)

BRESCIA-LECCO   5-1

Quarta amichevole del pre campionato delle Rondinelle dopo Alta Anaunia, Settaurense e Sampdoria. I ragazzi di Pep Clotet hanno affrontato presso il Centro Sportivo di Torbole Casaglia, il Lecco 1912. Il Brescia si è imposto per 5-1 grazie alle reti di Bianchi al 28', Olzer al 39', Ayé al 68', Ndoj al 73' e nuovamente Ayé al 78'. Per gli ospiti in rete Scapuzzi al 54'.

BRESCIA (4-3-2-1): Andrenacci; Karacic, Papetti, Mangraviti, Garofalo; Galazzi, Labojko, Bertagnoli; Olzer, Niemeijer, Bianchi. A disposizione: Perilli, van de Looi, Adorni, Ndoj, Moreo, Cistana, Ayé, Bisoli, Nuamah, Capoferri, Andreoli.

LECCO (4-3-3): Melgati; Celjak, Enrici, Lakti, Battistini; Sangalli, Giudici, Purro; Buso, Pinzauti, Girelli. A disposizione: Rubbi, Bonadeo, Zuccon, Pecorini, Ilari, Longo, Ronzoni, Nesta, Rossi, Bianchino, Sberna, Scapuzzi, Gini, Lanotte.

MARCATORI: 28' Bianchi, 39' Olzer, 54' Scapuzzi, 68' Ayé, 73' Ndoj, 78' Ayé.

STRASBURGO-CAGLIARI   1-2

Il Cagliari si regala una bella vittoria nell'amichevole contro lo Strasburgo: 2-1 il risultato maturato grazie ai gol di Desogus e Pavoletti nel primo tempo. I rossoblù tornano dalla Francia soddisfatti, con la giusta carica per proseguire al meglio il precampionato: prossimo appuntamento domenica 31 luglio per l'amichevole con il Leeds (ore 19 italiane).

Mister Liverani ha accolto in gruppo il nuovo arrivato Gianluca Lapadula, per lui lavoro nel pre-gara in attesa di poter scendere in campo con i compagni. Di seguito gli undici titolari: in porta gioca Radunovic; difesa a 4 con Zappa, Altare, Walukiewicz e Obert. Mediana affidata a Lella e Makoumbou, con Viola in cabina di regia. Davanti Desogus e Pereiro a sostegno di capitan Pavoletti.

Bastano cinque minuti al Cagliari per passare in vantaggio: il gol, straordinario, è di Desogus. Movimento a rientrare dalla sinistra del ragazzo di Gergei e destro che si insacca all’angolino per l’1-0 ospite. I rossoblù, oggi in campo con la terza maglia, continuano a spingere sull’acceleratore e al 18’ si portano avanti di due reti grazie a un’incornata di Pavoletti da calcio d’angolo. Risponde un minuto più tardi lo Strasburgo con Thomasson, che riceve in area e non sbaglia per l’1-2.

STRASBURGO: Sels; Senaya (72’ Doukoré), Nyamsi (72’ Nuss), Djiku (82’ Perrin), Le Marchand; Lienard, Prcic, Aholou (46' Bellegarde); Thomasson, Sahi-Dion (46' Gameiro, 80’ Diarra); Ajorque (64' Diallo). A disposizione: Kawashima, Risser, Kandil. All. Julien Stéphan.

CAGLIARI: Radunović (46' Aresti); Zappa (60' Di Pardo), Altare, Walukiewicz (90' Boccia), Obert (60' Carboni); Makoumbou, Viola (54' Faragò), Lella (60' Kourfalidis); Pereiro (71' Pulina), Pavoletti (60' Luvumbo) Desogus (60' L.Tramoni). A disposizione: Lolic, Palomba, Cavuoti, Contini. All. Fabio Liverani

RETI: 5’ Desogus (C), 18’ Pavoletti (C), 19’ Thomasson (S)

CITTADELLA – BOZNER 8 – 0

Otto reti del Citta di Gorini alla seconda sgambata precampionato. Asencio apre le marcature, poi tris per Beretta nella ripresa

CITTADELLA (4-3-1-2 primo tempo): Maniero; Vita, Perticone, Frare, Donnarumma; Carriero, Danzi, Mastrantonio; Baldini; Tavernelli, Asencio. All. Gorini.
CITTADELLA (4-3-1-2 secondo tempo): Kastrati (30’ Manfrin); Mattioli, Del Fabro, Visentin (30’ Ciriello), Felicioli; Icardi, Pavan, Branca; Thioune; Embalo, Beretta. All. Gorini.

Marcatori: pt 15’ Asencio, 35’ Mastrantonio, 38’ Carriero, 45’ Baldini; st 15’, 20’ e 44’ Beretta, 27’ Icardi

PISA-MONTEVARCHI  6-1

Dopo i quattro test match disputati in Val Seriana, durante la prima fase di preparazione precampionato, i nerazzurri sono tornati in campo questo pomeriggio al Centro CONI di Tirrenia per affrontare in amichevole la formazione dell’Aquila Montevarchi. Sei reti per i ragazzi di Maran, in gol anche Lucca, destinato a partire per Bologna

PISA. Livieri, Cisco (77′ Di Quinzio), Beruatto, De Vitis, Canestrelli (77′ Hermannsson), Nagy, Tourè (61′ Piccinini), Marin, Lucca (46′ Jureskin), Mastinu, Masucci (61′ Seck). A disposizione. Nicolas, Bersnjak, Trdan, Giani, Coulibaly, Sebastiano, Dekic, Tommasini. Allenatore Maran

Reti. 22′ Biagi, 27′ Masucci, 41′ Lucca, 47′ Masucci, 55′ Jureskin, 63′ Seck, 91′ Di Quinzio