SERIE C PREVIEW, RENDE-BARI, Vivarini chiede strada: "Non possiamo permetterci di sbagliare, è come una finale"

30.11.2019 18:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
SERIE C PREVIEW, RENDE-BARI, Vivarini chiede strada: "Non possiamo permetterci di sbagliare, è come una finale"

Il Bari fa visita al Rende, la gara però si disputerà al Razza di Vibo, oramai casa dei biancorossi calabresi. Sfida decisamente proibitiva per i ragazzi di Tricarico, reduci dal ko di Reggio Calabria, mentre i Galletti potrebbero sfruttare i turni difficili di Reggina e Ternana, magari per accorciare il divario con la vetta.

Gara al via alle ore 15.

QUI RENDE - Tricarico deve fare ancora a meno di Loviso e Germinio, per il resto tutti a disposizione. Dovrebbe rientrare a centrocampo Collocolo, out contro la Reggina per infortunio.

Non si prevede un cambiamento nel 4-3-3 schiearto dal tecnico biancorosso nelle ultime settimane.

Di seguito la lista dei convocati del Rende:

PORTIERI - 1 Savelloni, 22 Borsellini, 12 Palermo

DIFENSORI - 3 Ampollini, 6 Origlio, 15 Bruno, 17 Blaze, 21 Nossa, 29 Drkusic, 31 Vitofrancesco

CENTROCAMPISTI - 4 Cipolla, 5 Collocolo, 11 Rossini, 27 Murati, 10 Godano, 20 Ndiaye

ATTACCANTI - 7 Libertazzi, 16 Scimia, 24 Giannotti, 9 Vivacqua, 18 Morselli

QUI BARI - Vincenzo Vivarini, tecnico del Bari, parlando della sfida contro il Rende, ha anche raccontando il momento della squadra biancorossa:

"La rabbia l’ha fatta da padrona in questi giorni; dopo il pari di domenica, sentiamo una forte responsabilità per quanto successo, una distrazione all’ultimo minuto che ha compromesso un risultato troppo importante per la nostra continuità. Siamo a buon livello, siamo in crescita, ma dobbiamo ancora lavorare su molti aspetti, uno di questi è il doler chiudere prima la partite, avere la voglia e la forza di farlo, non gestire il risultato, avere sempre il pallino del gioco e per farlo occorre tirare fuori tutto quello che si ha".

Continua Vivarini: "Questa settimana abbiamo lavorato molto sotto diversi aspetti, compreso quello mentale. Ci aspetta una sfida non facile, il Rende è squadra che corre molto, capace di aggressione immediata sul portatore di palla; si giocherà su un campo non al meglio; a tutto questo noi dovremo trovare le soluzioni adatte, non possiamo permetterci di sbagliare. Questa partita andrà affrontata come una finale, con tutte le energie di cui disponiamo".

Dai convocati out Costa, rientra D'Ursi:

PORTIERI: 1.FRATTALI, 12.LISO, 22.MARFELLA

DIFENSORI: 3.PERROTTA, 5.ESPOSITO, 6.DI CESARE, 13.SABBIONE, 16.CORSINELLI, 24.CASCIONE, 26.BERRA 

CENTROCAMPISTI:  8.HAMLILI, 14.AWUA, 20.FOLORUNSHO, 21.BIANCO, 23.SCHIAVONE, 29.SCAVONE

ATTACCANTI: 7.ANTENUCCI, 9.SIMERI, 10.FLORIANO, 11.NEGLIA, 17.D'URSI, 18.KUPISZ, 19.FERRARI, 27.TERRANI