Niente servizio di stewarding: Catania-Casertana a porte chiuse

22.11.2019 18:15 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
Niente  servizio di stewarding: Catania-Casertana a porte chiuse

La gara valida per la sedicesima giornata del girone C della serie C tra il Catania e la Casertana, in programma domenica, sarà disputata a porte chiuse, a causa delle "difficoltà della Società Calcio Catania a predisporre un servizio di stewarding conforme alla vigente normativa in materia".

Di seguito la nota stampa in merito:

Nel pomeriggio odierno alla Casertana FC è stata notificato il provvedimento del Prefetto di Catania che ha disposto la disputa a porte chiuse della sfida Catania-Casertana in programma allo stadio 'Massimino' di Catania domenica 24 novembre alle ore 15.

La disputa del match in assenza di pubblico è stata disposta con la seguente motivazione: "Vista la nota della Questura del 10 novembre 2019 che ha evidenziato le difficoltà della Società Calcio Catania a predisporre un servizio di stewarding conforme alla vigente normativa in materia" e "vista la nota della Questura dell'11 novembre 2019 con cui è stato evidenziato che tra le grande ultras delle contrapposte tifoserie del Catania e della Casertana persiste un'acerrima e storica rivalità, sfociata anche di recente in azioni violente"