VERSO REGGINA-SPAL, Marino in conferenza stampa: "Si è alzata l'autostima, amaranto squadra di qualità"

31.10.2020 14:40 di Redazione Tuttoreggina Twitter:    Vedi letture
VERSO REGGINA-SPAL, Marino in conferenza stampa: "Si è alzata l'autostima, amaranto squadra di qualità"
TUTTOmercatoWEB.com
© foto di Daniele Buffa/Image Sport

Pasquale Marino, allenatore della SPAL, ha parlato in conferenza stampa alla vigilia della gara di Reggio Calabria:

"Mi aspetto dei miglioramenti, la condizione è cresciuta e dopo i tre punti contro il Vicenza si è alzata l'autostima".

Sui prossimi test dei suoi: "Siamo ancora all'inizio della stagione, dobbiamo pensare a fare risultati. Affrontiamo Reggina e Salernitana che sono in salute, saranno due test impegnativi e dobbiamo migliorare su determinati aspetti"

Sulla Reggina: "Dobbiamo stare attenti a noi stessi intanto, non possiamo avere cali di tensione, dobbiamo tenere alta l'asticella dell'attenzione. Affrontiamo una squadra con grande entusiasmo, che ha alzato la qualità della propria rosa, una formazione molto aggressiva".

Sulla situazione generale: "Speriamo possa rallentare l'andamento dei contagi, su Salernitana-Reggiana dico che è un caso particolare, ma in casa emiliana è assente tutto l'organico, è una situazione diversa da altre, si potrebbero prendere decisioni diverse rispetto alla normalità".

Su alcune scelte: "Missiroli, Esposito e Murgia hanno recuperato dalle fatiche di Coppa, sono disponibili e vedremo chi far giocare".

Su Sebastiano Esposito: "Ha sempre fatto grandi prove, non dobbiamo creare troppe aspettative su un ragazzo di 18 anni. Lui predilige giocare da seconda punta e oggi si sta sacrificando da prima e lo sta facendo bene".

Sui ragazzi più giovani: "Quando facciamo la formazione non guardiamo la carta d'indentità, facciamo solo delle scelte tecniche. I nostri giocatori sono tutti uguali, gioca chi sta meglio".