LE PAGELLE DELLA REGGINA - Sarao e Corazza spenti. Sempre Denis

19.01.2020 17:40 di Antonino Sergi Twitter:    Vedi letture
© foto di Andrea Rosito
LE PAGELLE DELLA REGGINA - Sarao e Corazza spenti. Sempre Denis

GUARNA 6 - Salvato dal palo al primo affondo del Bisceglie, può davvero poco sul mancino dalla distanza di Ebagua. Non compie alcuna parata in tutto il secondo tempo.

LOIACONO 6,5 - Fascia di capitano al braccio dopo l'uscita dal campo di De Rose, si butta in zona offensiva su ogni calcio piazzato e ci mette la testa a due minuti dal 90' per ristabilire la momentanea parità.

BLONDETT 5,5 - Sofferenza per l'ex difensore della Casertana, davanti ha un Giulio Ebagua che fisicamente vince più di qualche duello. Meglio senza dubbio nella ripresa.

ROSSI 6 - Dalle sue parti il Bisceglie affonda soltanto in un'occasione che porta al mancino alto di Romani, per il resto ordinaria amministrazione per l'esperto centrale amaranto.

GARUFO 5,5 - Rientra dall'infortunio e si fa male nuovamente, peccato per l'ex Trapani che comunque nei primi venti minuti si era visto relativamente poco. (Dal 21' ROLANDO 6 - Serve la sua verve, la sua spinta nel corso di tutto il secondo tempo).

DE ROSE 5 - Appannato, mai veramente in partita e tanti i duelli persi in mezzo al campo. Condizionato anche dalle pessime condizioni del terreno di gioco, fa fatica a centellinare la manovra amaranto. (Dal 57' NIELSEN 6 - Maggior quantità al centrocampo, esordio ok per l'ex Pescara).

BIANCHI 5 - Non è il centrocampista brillante e sbarazzino della prima parte di stagione, calo probabilmente fisico nelle ultime uscite della Reggina. (Dal 46' REGINALDO 6 - Buon impatto con la sfida per il brasiliano che dà maggior peso al reparto avanzato).

LIOTTI 5 - Gettato nella mischia dal primo minuto dopo l'esordio di sabato scorso contro la Cavese, non imbecca un traversone e i suoi piazzati non creano pericoli alla retroguardia pugliese. (Dal 79' BELLOMO sv).

SOUNAS 6,5 - "Tuttocampista" cuore e intensità, l'unico che nella prima frazione prova a dare brillantezza e velocità alla farraginosa manovra della squadra di Toscano. Ogni calcio d'angolo battuto nella ripresa diventa un pericolo per gli avversari.

SARAO 5 - Toscano decide di lanciarlo titolare in una partita sporca e su un campo improponibile provando a sfruttare le sue doti aeree, non riesce praticamente mai a rendersi pericoloso dalle parti di Borghetto. (Dal 57' DENIS 7 - Il peso del Tanque, sempre decisivo l'argentino. La Reggina cambia la storia della sfida dopo il suo ingresso in campo, crea le occasioni più pericolose. Prima cede la sfera a Corazza per il primo rigore, nel secondo si prende la sfera e sono nuovamente tre punti per la Reggina).

CORAZZA 5 - Poco lucido come mai in questa stagione. I due errori nella gara contro la Cavese, la traversa dal dischetto questo pomeriggio. La fortuna per il momento ha girato le spalle al Joker.

TOSCANO 6,5 - Discutibile qualche scelta iniziale soprattutto con German Denis inizialmente dalla panchina, lancia titolare Liotti che delude. Per il resto imbecca tutti i cambi che cambiano la sfida e consentono di conquistare tre punti di platino nella corsa alla Serie B.